Piano City 2016, 400 appuntamenti e 50 ore di musica non stop: ecco tutti gli eventi

Sarà un weekend da sogno, quello dal 20 al 22 maggio, per Milano, che si trasformerà in un enorme palcoscenico grazie alla quinta edizione di “piano City”, la manifestazione che è pronta a regalare ai milanesi oltre quattrocento eventi e cinquanta ore di musica non stop. 

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno al Piano Center - alla Galleria d’arte moderna di via Palestro -, al “Base Milano” - via Borgognone -, al “Mare culturale urbano” - zona via Novara” - e alla “Santeria Social club” - in viale Toscana. 

Ad inaugurare la tre giorni di musica non stop sarà, venerdì sera, Michael Nyman, pianista inglese di fama mondiale, che si esibirà in villa Reale - quartier generale di “piano City”. 

“Base Milano”, invece, ospiterà uno degli eventi più attesi e di sicuro più affascinanti: Pianonight, la prima maratona notturna di musica pensata come un lungo viaggio, dai notturni romantici più noti ad altri inediti, fino a brani d’avanguardia, per concludersi con le Variazioni Goldberg, scritte da Bach per l’allievo Goldberg per le notti insonni del Conte Hermann Carl von Keyserling. Al termine ci sarà giusto il tempo per spostarsi nel cuore di Milano per ascoltare alle 5.30 di sabato 22 maggio il concerto di Gabriele Pezzoli sull’Highline Galleria, camminamento con una vista straordinaria sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele II.

Si replica, poi, sabato sera alla “Santeria social club”, che sarà teatro di “Pianorave”, piattaforma musicale che pone al centro il pianoforte e porta il suo suono a dialogare con i beat creati in tempo reale da un dj set. Il risveglio di domenica mattina 22 maggio è affidato a Diego Petrella con il concerto “All’alba” alla Palazzina Liberty di Largo Marinai d’Italia.

Non solo spazi convenzionali, però. Edison, ad esempio, apre le porte della sua sede storica in Foro Bonaparte 31 con due concerti: sabato alle ore 15 ospite Gianluca Cascioli, con un programma classico e alle ore 17 Marcelo Cesena, in un viaggio musicale in omaggio a Ennio Morricone, tra le sue colonne sonore più celebri e alcuni brani di musica “assoluta”. 

Lo stesso farà Intesa Sanpaolo, che sabato 21 maggio alle ore 10 ospita la musica di Giovanni Sollima e Marco Betta suonata da Marcello Bonanno alla filiale di Piazza Cordusio, di recente inaugurazione. Alle 11.30 nella storica filiale di Via Verdi, andrà in scena un programma ispirato alle colonne sonore - tra gli altri, di film come James Bond 007 -  con Hugo Silver rende omaggio allo storico caveau posto nel cuore della filiale (dove è stato girato proprio l'ultimo film di James Bond). Alle 12 si apre invece la Sala Mattioli alle Gallerie d’Italia - sede museale di Intesa Sanpaolo in Piazza Scala - con il giovane Scipione Sangiovanni, primo premio del Concorso Pianistico Internazionale Rina Sala Gallo di Monza 2012. 

Torna anche l’appuntamento intimo con gli House Concerts e Concerti in cortile, nucleo centrale da cui si sviluppa tutto il programma di Piano City Milano. Questo è reso possibile grazie alla preziosa collaborazione di moltissimi milanesi che, anche quest’anno, si sono resi disponibili a partecipare attivamente alla manifestazione, con oltre 60 concerti. 

Spazio, quindi, alle note itineranti. La musica in movimento, infatti, invaderà di nuovo tutta la città, con Piano Boat, Piano Bici, Piano Tandem e Piano Tram. Grazie alla collaborazione con Navigli Lombardi, anche per il 2016 i pianoforti approdano sulle acque dei navigli progettati da Leonardo. Nella giornata di sabato 21 maggio sette corse della durata di 55 minuti ciascuna saranno allietate dalla musica. Piano Bici di Edison sabato e domenica farà il giro dei giardini pubblici Indro Montanelli, sostando di volta in volta in un punto diverso del parco. Il Piano Tandem, novità dello scorso anno e subito entrato a far parte degli elementi distintivi di Piano City Milano, sarà in circolazione sabato in zona Cairoli e in Foro Buonaparte, dove venerdì 20 alle 13.00, davanti all’ingresso di Palazzo Edison, si esibirà in anteprima Matteo Ranellucci con un concerto ragtime. Quest’anno, per gli amanti delle due ruote, si aggiunge domenica pomeriggio una Biciclettata collettiva da Cenni a Figino, attraverso il Parco delle Cave e Bosco in Città, in collaborazione con Borgo Sostenibile Figino. Non potrà mancare infine il Piano Tram di Edison, domenica 22 maggio: due vetture storiche, dotate di pianoforte, offriranno musica dal vivo, circolando per il centro storico della città, con venti corse concerto, dalle 10 alle 18, con partenza da Piazza Castello e da Piazza Fontana. Le corse saranno suddivise per genere musicale, dal jazz al blues, dal pop al rock.

E ancora, alla Casa della Memoria, costruita dal Comune di Milano, sabato 21 maggio alle ore 15.30 il pianista francese Maxime Zecchini terrà un concerto con un repertorio per sola mano sinistra, un omaggio a Paul Wittgenstein, fratello pianista del filosofo Ludwig, che perse la mano destra in guerra ma non volle rinunciare alla carriera artistica. 

Paolo Jannacci terrà un concerto domenica 22 maggio alle ore 18 nei nuovi giardini pubblici intitolati al celebre padre nel nuovo quartiere di Santa Giulia. Il concerto, realizzato in collaborazione con CQMSG - Comitato di quartiere e Milano Santa Giulia, sarà trasmesso in diretta da Radio Popolare.

Al Museo Teatrale della Scala, due concerti faranno scoprire il prezioso pianoforte di Franz Liszt, un’occasione per presentare due concerti centrati sul repertorio romantico, dedicati in particolare a Schumann e Liszt.

In collaborazione con metropolitana milanese, sono previsti tre concerti in cortili di case popolari nella periferia milanese nella giornata di domenica. In viale Lombardia arriverà il pianista inglese James Rhodes, da poco uscito in libreria con una sua autobiografia; in via Cesana Francesco Gazzana presenterà un repertorio con musiche dei Genesis; in via Gratosoglio, Ettore Bove proporrà un programma che spazia dai Pink Floyd a David Bowie fino ai Queen.

Per la prima volta la musica di Piano City Milano entra nel palazzo del Touring Club Italiano (corso Italia 10) che, in collaborazione con Casio, organizza due giorni di concerti tra la storica Sala del Consiglio e l’atrio. Sabato e domenica pomeriggio, spazio per classica e tango, per il jazz, l’elettronica e il pop, con artisti come, tra gli altri, con artisti come Pino De Vita e Renzo Vitale.

Enrico Intra sarà il protagonista di un concerto straordinario domenica sera al Belvedere Enzo Jannacci di Palazzo Pirelli, al 31° piano di uno dei più celebri simboli di Milano, sede del Consiglio regionale della Lombardia, che ha dato l'opportunità di svolgere questo prestigioso evento.

Musica e solidarietà si incontrano nel progetto Tre Pianoforti per l’Aquila, in cui tre talenti del jazz italiano metteranno a disposizione la loro creatività per raccogliere fondi ed acquistare un pianoforte per la città dell’Aquila, distrutta dal terremoto del 2009. L’appuntamento con Mirko Signorile, Claudio Filippini e Giovanni Guidi è al Teatro Continuo di Burri domenica alle ore 17.30.

Per alcuni degli eventi che rientrano nel cartellone di “piano City Milano 2016” è necessaria la prenotazione, che è possibile effettuare sul sito ufficiale dell’evento

LA LISTA COMPLETA DEGLI EVENTI DI PIANO CITY MILANO 2016

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • A Linate il concerto più grande al mondo: show di 1000 musicisti, coi Subsonica e Agnelli

    • 12 ottobre 2019
    • Aeroporto di Linate
  • Il Jova Beach Party arriva a Linate: tutte le informazioni del grande concerto di Jovanotti

    • solo domani
    • 21 settembre 2019
    • Aeroporto di Linate
  • Michael Bublé in concerto: il 23 e il 24 settembre al Mediolanum Forum di Assago

    • dal 23 al 24 settembre 2019
    • Mediolanum Forum

I più visti

  • Apertura estiva dei Bagni Misteriosi: novità, orari notturni e aperitivi sotto le stelle

    • dal 31 maggio al 29 settembre 2019
    • Bagni Misteriosi
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • Milano come gli Stati Uniti: ecco il cinema drive-in con i film da guardare in auto

    • dal 25 maggio al 30 ottobre 2019
    • Idroscalo
  • "Leonardo da Vinci Parade": dal 19 luglio al 13 ottobre 2019 al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia

    • dal 19 luglio 2018 al 13 ottobre 2019
    • Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
Torna su
MilanoToday è in caricamento