Parità di genere e il rifiuto della violenza: tutte le iniziative del comune per l'8 marzo

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 08/03/2019 al 08/03/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Diverse iniziative, tutte con un solo fine: sensibilizzare i cittadini sul rispetto per le donne, la parità di genere e il rifiuto della violenza. È quello che ha organizzato il comune di Milano in occasione dell'8 marzo, Festa delle Donne.

“La violenza è solo il sintomo più grave di una malattia che mette donne e uomini su piani differenti. Uomini e donne sono certamente diversi, ma è compito della politica far sì che queste differenze non si trasformino in diseguaglianze e bisogna partire dalla cultura – dichiara Daria Colombo, delegata del Sindaco alle Pari Opportunità –. Il Comune tenta di fare la sua parte anche con le tante iniziative legate alla festa della donna, come la consueta campagna ‘Mettiamoci la Faccia!’, che per il terzo anno vede protagonisti gli uomini e che quest’anno coinvolge come testimonial Diego Abatantuono, Enzo Iacchetti ed Enrico Bertolino, oppure il progetto Be.st, Beyond Stereotype, un modello per le scuole primarie che, per la prima volta, ingaggia tutta la scuola con lo scopo di individuare e modificare i comportamenti stereotipati, spesso difficili da individuare. Partire dalle bambine e dai bambini per modificare la mentalità di ‘dis-parità’ di genere è il modo migliore per occuparsi delle donne”.

Festa della donna: tutte le iniziative in programma

Tra le iniziative più significative del palinsesto, il percorso nei musei ‘Immagine Donna’, per scoprire e ammirare i capolavori artistici legati a figure e tematiche femminili all’interno di 12 musei cittadini. L’iniziativa prevede anche che dall’8 al 10 marzo tutte le donne possano acquistare un biglietto cumulativo, al prezzo ridotto di 8 euro e valido tre giorni dalla prima data di utilizzo.

Dalle ore 10 alle 13, nella Sala Alessi di Palazzo Marino, si terrà il tradizionale appuntamento dei sindacati per la giornata dell’8 marzo, che si caratterizzerà per una riflessione sugli stereotipi di genere e i pregiudizi che influiscono sulla condizione delle donne nel mondo del lavoro.

Sempre a partire dalle ore 10, in via Varesina 66/7, la onlus Mamme a scuola propone una mattinata di festa per le donne del quartiere. Un modo per incontrarsi, conoscersi e partecipare con i bambini ai laboratori per realizzare mascherine e fiori di carta.

Alle 11.30, alla Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli di via Carchidio 2, si terrà un doppio incontro dal titolo “Voci al femminile”.Nella prima parte le traduttrici Renata Colorni, Laura Frausin Guarino e Leonella Prato Caruso, in una conversazione con la direttrice della Scuola Fabrizia Parini, racconteranno la loro esperienza professionale, formativa e personale. Nella seconda parte Jean-Yves Bassole, direttore dell’ITIRI, l’istituto dedicato alla traduzione, interpretazione e relazioni istituzionali dell’Università di Strasburgo, terrà un seminario su un’antica usanza delle donne di Cipro: Femmes et cultes à Chypre. Il seminario in lingua francese sarà tradotto in simultanea dagli studenti della Scuola.

Aperto dalle 14.30 alle 18.30, il Centro Milano Donna di via Consolini 4 nel Municipio 8, inaugurerà domani un Book crossing corner, un luogo di scambio di libri e di consigli letterari al femminile con romanzi e saggi incentrati su tematiche legate al mondo delle donne, dalla maternità al ruolo nella politica e nel lavoro.

Dalle 15 alle 17 piazza San Fedele sarà animata dall’evento “Raccontami una storia. Storie di donne milanesi raccontate in piazza”, organizzato nell’ambito di Milano è Memoria: una ventina le narrazioni, da un minuto e mezzo l’una, di donne conosciute che hanno fatto la storia, a cui si aggiungeranno cinque racconti di cittadine ‘comuni’, selezionati tra quelli arrivati negli scorsi giorni. All’iniziativa parteciperanno gli allievi e diplomati della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, con la regia di Luca Rodella.

Alle 17.45, presso lo spazio SeiCentro del Municipio 6 (via Savona 99) ci sarà una conferenza su politiche di genere, violenza e centri di sostegno, per informare le donne e aiutarle a raggiugerli in caso di bisogno. Sempre in Municipio 6, a partire dalle 18 nello Spazio ex Fornace di Alzaia Naviglio Pavese 16, si terrà l’iniziativa “Eppure sono lieve: romanzo testimonianza contro la violenza psicologica sulle donne”.

Dalle 18, alla Casa delle associazioni di via Saponaro 20, Libri on the Road organizza, insieme a Fare Assieme e al Municipio 5, l’iniziativa “Un quartiere per amico” con musica, canti e letture. Mentre alle ore 19, in via Muggiano 14, il Municipio 7 offre alle donne una lezione gratuita di autodifesa basata sulle tecniche del Krav Maga.

Infine, a partire da domani e fino al 31 marzo, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20, nella sede di Sorgenia di via Algardi 4 saranno esposti una serie di autoritratti realizzati da donne emerse da situazioni di maltrattamento e violenza seguite dalla cooperativa sociale La Grande Casa Scs onlus, dalle operatrici e dall’artista Elisabetta Reicher, realizzate attraverso la tecnica del collage.

Per dare il proprio contributo alla giornata, si può aderire alla campagna “Mettiamoci la faccia!” lanciata dal Comune di Milano, cambiando la propria cornice della foto profilo di Facebook e Twitter al seguente link

Tutti i dettagli delle iniziative di venerdì 8 e degli altri eventi previsti per l’intero mese di marzo sono disponibili sulla pagina dedicata del sito del Comune di Milano

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Milano il Villaggio di Natale più grande d'Italia: un mega parco a tema di 30mila metri quadrati

    • dal 5 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Ippodromo di San Siro
  • A Milano la maxi mostra dei Lego: intere città e mondi ricostruiti

    • dal 11 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo della Permanente
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • Milano come Las Vegas: incredibile show gratis giochi d'acqua e luce in Darsena

    • Gratis
    • dal 14 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Darsena
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento