Fabrizio Bosso in concerto al Blue Note. Orari e biglietti

Domenica 15 dicembre al Blue Note arriva la prima data assoluta del tour di presentazione del nuovo album “Someday” dello Spiritual Trio di Fabrizio Bosso.

Il terzo album

Fabrizio Bosso (tromba), Alberto Marsico (hammond) e Alessandro Minetto (batteria) sugellano il loro decennale sodalizio con un terzo album, uscito a dicembre 2019 per la Warner, che rende nuovamente omaggio alla musica nera, declinata nella sua variante Gospel e Spiritual.

Il repertorio del concerto, quindi, attraversa tutto il percorso musicale del Trio, mantenendo i brani più significativi dei diversi lavori discografici, in un sapiente equilibrio tra tradizione e innovazione, conducendo così gli ascoltatori in un viaggio pieno di scoperte ed emozioni.

I primi due album

Il primo album, “Spiritual“ (2011), pubblicato dopo due anni di concerti, affrontava brani radicati nella tradizione popolare nera (Nobody Knows the Trouble I’ve Seen, Down By The Riverside, When the Saint go Marchin’ in). In “Purple” (2013), il trio ha invece scelto di esplorare più a fondo quel mondo, alla ricerca di un repertorio – tanto tradizionale che moderno – in cui potersi esprimere al meglio (A Change is Gonna Come, Wide in the Water, Go Down Moses).

Con “Someday", il passaggio ulteriore è quello di ampliare ulteriormente la ricerca fra melodie che, pur non provenendo dalla tradizione Spiritual, possano essere reinterpretate in quella chiave e, soprattutto, essere apprezzati nella sonorità ormai inconfondibile del trio: Cold Duck Time del pianista e vocalist americano Les McCann, la ballad Lawns di Carla Bley e Someday We All Be free (nel disco, cantata da Mario Biondi) di Donnie Hathaway ed Eddy Howard. Nel repertorio, non mancano brani originali come Forward di Minetto e Marsico, Bernie’s Toon di Bosso, Say it Loud di Marsico che firma anche, insieme a Bosso, A Lullaby. Infine, a impreziosire il concerto anche il brano di tradizione gospel I Shall Wear A Crown, l’omaggio ai fratelli Adderly in Sermonette e Bridge Over Troubled Water di Paul Simon, uno spiritual laico con al centro una licenza blues del Trio.

In questo ultimo lavoro, lo Spiritual Trio partecipa a “Music For Love”, progetto di solidarietà attraverso la musica di cui Fabrizio Bosso è testimonial.

Biglietti

I biglietti del concerto sono disponibili on-line.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Annullato: “San Siro canta Max": Max Pezzali in un mega concerto. Orari e biglietti

    • solo oggi
    • 10 luglio 2020
    • Stadio San Siro
  • Billie Eilish in un emozionante concerto a Milano. Dove acquistare i biglietti

    • 17 luglio 2020
    • MIND Milano Innovation District
  • The Sound of Silent, cinque concerti imperdibili al Volvo Studio di Milano

    • dal 25 giugno al 23 luglio 2020
    • Volvo Studio Milano

I più visti

  • Cosa fare nel weekend a Milano: mostre e biglietti scontati fino al 40%

    • dal 1 al 30 luglio 2020
  • L’arte di raccontare storie senza tempo, la mostra sui film Disney arriva al Mudec

    • dal 19 marzo al 13 settembre 2020
    • Mudec
  • 'Stanze piene di scarabei' e mummie: a Palazzo Reale arriva la mostra su Tutankhamon

    • dal 5 marzo al 30 agosto 2020
    • Palazzo Reale
  • Estate Sforzesca 2020: oltre 80 appuntamenti all'aperto tra musica, danza e teatro

    • dal 21 giugno al 3 settembre 2020
    • Castello Sforzesco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento