'Family': al Mudec gli scatti di Elliott Erwitt sulle famiglie più insolite

  • Dove
    Mudec
    Via Tortona, 56
  • Quando
    Dal 16/10/2019 al 15/03/2020
    Lunedì 14:30-19:30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica 9:30-19:30; giovedì e sabato 9:30-22:30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    mudec.it
    Evento per bambini

Una collezione di fotografie sul tema della famiglia. È la proposta dell'esposizione 'Family', che dal 16 ottobre al 15 marzo è al Mudec di via Tortona con gli scatti di Elliott Erwitt.

"Niente è più assoluto e relativo, mutevole, universale e altrettanto particolare come il tema della famiglia - scrivono gli organizzatori -. La famiglia ha a che fare con la genetica, il sociale, il diritto, la sicurezza, la protezione e l’abuso; la felicità e l’infelicità. Mai come oggi è tutto ed il suo contrario, e niente è capace di scaldare di più gli animi, accendere polemiche, unire e dividere come il senso da attribuire al termine famiglia. Solido, eppure così delicato. Là, dove la parola si ferma o si espande a dismisura, può intervenire la fotografia, che sin dalla sua nascita tanto fu legata proprio a questo tema".

La mostra

Le immagini di Erwitt raccontano questo complesso argomento esplorandone le diverse declinazione in chiave ironica e leggera, ma anche seria, romantica e talvolte intimistica. Il punto di partenza sono gli album di famiglia: il loro diffondersi tra i nuclei familiari borghesi, si legge sul sito del Museo delle Culture, "accompagnava il desiderio di un racconto privato e personale degli eventi che ne segnavano le tappe: i ritratti degli avi, le nascite, i matrimoni, le ricorrenze, tutto condensato in quei volumi che nelle prime decadi dello scorso secolo arredavano il salotto buono".

La mostra fotografica di Erwitt si presenta proprio come un album fotografico formato dagli scatti selezionati dall'artista insieme alla curatrice del percorso espositivo, Biba Giacchetti. Le immagini scelte, che attraversano quasi un secolo intero, sono quelle che secondo il fotografo possono illustrare alcune delle sfaccettature più interessanti dell' inesprimibile e totalizzante concetto di 'famiglia'.

Ad aspettare i visitatori istanti di vita dei potenti della terra come Jackie al funerale di JFK accanto a scene privatissime come la celebre foto della bambina neonata sul letto, primogenita del fotografo. Matrimoni nudisti si alternano a famiglie allargate o molto singolari, raccontando eventi storici e spaccati sociali . "Elliott Erwitt - sottolineano gli organizzatori della mostra - ci ricorda che possiamo essere la famiglia che scegliamo, quella americana, ingessata e rigida che posa sul sofà negli anni Sessanta, o quella che infrange la barriera della solitudine eleggendo a membro l’animale prediletto". 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • 'Nikola Tesla Exhibition': a Milano arriva la mostra con spettacolari fulmini artificiali 'indoor'

    • dal 5 ottobre 2019 al 22 marzo 2020
    • Spazio Ventura XV

I più visti

  • A Milano il Villaggio di Natale più grande d'Italia: un mega parco a tema di 30mila metri quadrati

    • dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Ippodromo di San Siro
  • A Milano la maxi mostra dei Lego: intere città e mondi ricostruiti

    • dal 11 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo della Permanente
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento