Appartamenti e ville della malavita al servizio di Milano: via al Festival dei Beni Confiscati

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 30/03/2017 al 02/04/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
Mliano

Gli appartamenti in centro città ottenuti con il prestito ad usura, il negozio a Baggio dove si spacciava la droga e da dove partiva il riciclaggio di denaro sporco attraverso la Svizzera. La lavanderia dove si ripulivano i divani in pelle, ma i soldi si facevano con il traffico di stupefacenti. La villa con rifiniture di lusso a pochi passi dall’Abbazia di Chiaravalle, a mostrare una fortuna raggiunta velocemente grazie ai reati più vari, dal furto, al narcotraffico, alla messa in circolazione di denaro falso.

I beni confiscati dallo Stato nella città di Milano raccontano storie di malavita organizzata, infiltrazioni mafiose, presenza sul territorio e ramificazioni anche nella politica che hanno portato negli ultimi vent’anni a decine di inchieste e di arresti, l’ultimo dei quali lo scorso gennaio, in viale Brianza.

Operazioni che hanno coinvolto membri e affiliati di famiglie di spicco della criminalità organizzata, nomi noti per la loro presenza e pervicacia nel gestire attività illecite e nel conquistare fette sempre più grandi di business, dall’import –export della frutta allo smaltimento dei rifiuti.

Attualmente il patrimonio di beni confiscati e trasferiti al Comune conta 172 unità immobiliari: 163 assegnate e 9 in fase di acquisizione da parte dell’Amministrazione.

Tutto questo sarà raccontato da giovedì 30 marzo, a domenica 2 aprile durante il Festival dei Beni Confiscati alle Mafie, evento organizzato dall’Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Milano in collaborazione con Libera e Cesi e con la direzione artistica della giornalista Barbara Sorrentini.

IL FESTIVAL

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Aperitivo gratuito in vigna sui tetti della Galleria

    • dal 13 ottobre 2018 al 31 luglio 2019
    • Highline Galleria
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • Apertura estiva dei Bagni Misteriosi: novità, orari notturni e aperitivi sotto le stelle

    • dal 31 maggio al 29 settembre 2019
    • Bagni Misteriosi
  • Leonardo &Warhol. The Genius Experience

    • dal 1 marzo al 15 settembre 2019
    • Cripta di San Sepolcro
Torna su
MilanoToday è in caricamento