Craxi a Milano nei cortometraggi della Cineteca Italiana

Sabato 18 gennaio, in occasione del ventennale dalla morte del leader del Partito Socialista Italiano Bettino Craxi e dell'uscita in sala del film Hammamet di Gianni Amelio, Fondazione Cineteca Italiana propone presso il MIC una selezione di cortometraggi provenienti dai suoi archivi a cui partecipò Bettino Craxi, come co-autore o come protagonista dei filmati.

Gli anni Sessanta del Partito Socialista

Negli anni Sessanta il Partito Socialista Italiano si è distinto per il suo interesse e il suo impegno nei confronti dei problemi sociali del Paese, cercando di dare delle risposte alla questione della migrazione dal sud, dell’istruzione, della condizione della classe operaia. I materiali di archivio che verranno proiettati sono alcune importanti testimonianze relative all’attività di Bettino Craxi come uomo politico nella città meneghina, alcuni dei quali dei veri e propri reperti di archeologia politica.

I film

Si comincia con Milano o cara, documentario di Paolo Pillitteri, con la sceneggiatura scritta a sei mani da Pillitteri, Carlo Tognoli e Craxi. Girato nel 1963, alla vigilia delle elezioni politiche del 28 aprile, il filmato dipinge una Milano più umana se sotto la guida del Partito Socialista: un partito che si occupa della costruzione di case a misura d’uomo per le classi operaie, che provvede ai trasporti per i pendolari, che organizza corsi serali. Milano o cara ha chiaramente un intento documentario, che testimonia la situazione del capoluogo lombardo dell’epoca nelle immagini di arrivo dei migranti dal meridione e il loro difficile inserimento, proiettato però verso un cambiamento politico radicale di cui il Partito Socialista si considera il faro.

Si prosegue con "Bambini nella città", sempre diretto da Pillitteri nel 1969. Si tratta di un breve affresco della fine degli anni Sessanta delle scuole milanesi e dell’impegno per la scuola perpetuato dal Partito Socialista Italiano. Il commento è del critico cinematografico Morando Morandini, al tempo affiliato al Partito Socialista, mentre Bettino Craxi appare nel cortometraggio in veste di deputato del PSI intento a visitare le scuole.
 
Si conclude con una serie di estratti dai Cinegiornali CIAK relative all'inaugurazione della Fiera di Milano del 1986 e del XIX Congresso del PSDI tenutosi a Milano dal 24 al 30 marzo 1982 in cui appare Bettino Craxi. Si tratta di immagini documentarie che testimoniano non solo l’impegno e la vita politica di Milano, ma anche le considerevoli trasformazioni che luoghi chiave, come ad esempio il polo fieristico, hanno subito nel corso degli anni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • A Milano il primo Cinema in un luogo incredibile

    • dal 13 gennaio al 7 giugno 2020
    • Piscina Cozzi
  • Uno speciale viaggio in Australia al Mic, con un documentario in difesa dei canguri

    • 26 gennaio 2020
    • MIC – Museo Interattivo del Cinema

I più visti

  • A Milano la maxi mostra dei Lego: intere città e mondi ricostruiti

    • dal 11 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo della Permanente
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • 'Nikola Tesla Exhibition': a Milano arriva la mostra con spettacolari fulmini artificiali 'indoor'

    • dal 5 ottobre 2019 al 22 marzo 2020
    • Spazio Ventura XV
  • Il Giappone a Milano: a ottobre due mostre sul Sol Levante

    • dal 1 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Mudec
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento