Un Flash Mob per ricordare le code di Expo a un mese dalla chiusura

Folla a Expo 2015

Expo 2015 si è chiusa il 31 ottobre: ma l'esposizione universale non è stata certo dimenticata. Sul sito espositivo di Rho sono in corso i lavori per smantellare tutto, con tanto di meritorie iniziative come quella di cui ha dato conto per primo MilanoToday, riguardante il recupero del verde privato "abbandonato" dai singoli padiglioni.

Ora è stato invece probrammato un Flash Mob del gruppo Facebook "Inside Expo", per ritrovarsi a fare una "fila" davanti all'Expo Gate di largo Cairoli, ricordando così le (a volte davvero interminabili) file per visitare i padiglioni.

L'appuntamento è per l'1 dicembre alle 18. «Non sarà per entrare in Giappone, Italia o Kazakistan ma un momento per chi vuole salutare Expo ad un mese dalla sua fine!», dichiara Elena, l'organizzatrice del Flash Mob.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Perchè non bisogna fare inutili scorte: il Presidente di Federalimentare in un incontro on-line al Museo della Scienza

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 5 aprile 2020
  • Nasce Alpha district, il più giovane e il più esteso distretto del Fuorisalone

    • Gratis
    • dal 20 al 26 aprile 2020
    • Alpha District
  • Viaggio in occidente

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 8 maggio 2020
    • Fondazione Tullio Castellani

I più visti

  • "L'esercito di Terracotta e il primo imperatore della Cina": la mostra all Fabbrica del Vapore

    • dal 8 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Fabbrica del Vapore
  • L'esercito di terracotta alla Fabbrica del Vapore. Tutte le informazioni sulla mostra, orari e biglietti

    • dal 8 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Fabbrica del Vapore
  • A Milano il primo Cinema in un luogo incredibile

    • dal 13 gennaio al 7 giugno 2020
    • Piscina Cozzi
  • Casa Boschi di Stefano, tornano le visite guidate gratis

    • dal 19 ottobre 2019 al 6 giugno 2020
    • Casa Museo Boschi di Stefano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento