Centralità alla visione umanistica nel fare impresa: presentazione di un libro su Francesco Datini

L'eccezionale talento italiano del fare impresa per ridare centralità a una visione umanistica dell'azienda e dell'imprenditore quali motori di sviluppo e acceleratori di crescita, non solo economica: è con questo spirito che la Fondazione Ica Milano ospita, mercoledì 3 aprile 2019, la presentazione del libro "Buona ventura. Lezioni italiane di storia economica per imprenditori del futuro", scritto da Irene Sanesi e edito da Il Mulino. L'appuntamento, nell'ambito di Art Week, è per le 18.30 a Milano in via Orobia 26 (zona viale Orltes). 

Il volume è ispirato alla storica figura del "mercante di Prato" Francesco di Marco Datini (1335 – 1410) e alla sua esemplare lezione. All’incontro parteciperanno Irene Sanesi, autrice del libro, Alberto Salvadori, direttore Fondazione Ica, Marco Enrico Giacomelli, vicedirettore Artribune, Franco Broccardi, coordinatore del gruppo di lavoro "Economia e cultura" del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, Marco Morganti, amministratore delegato di Banca Prossima, Marco Miccinesi, ordinario di Diritto Tributario presso l’Università Cattolica di Milano, e Alessia Panella, coordinatore gruppo di lavoro Arte e Cultura di Aegi. 

Il libro dà voce a un mercante e a un uomo, Francesco di Marco Datini, che a cavallo tra il XIV e il XV secolo ha sognato, progettato e creato nuove prospettive, in una tensione morale e umana che lo ha definitivamente consegnato al Rinascimento, affrancandolo dal Medioevo. Formazione, investimenti, propensione al rischio e all’innovazione, capitale relazionale e reputazionale, collaborazioni basate sul merito e le competenze, visione strategica, mecenatismo: sono solo alcuni dei princìpi e dei valori che contraddistinguono la portata rivoluzionaria della figura di Datini, tutti ancora indiscutibilmente attuali.

Il libro ha la prefazione di Angela Orlandi, ordinario di storia economica presso la Facoltà di Economia di Firenze e la postfazione di Luca Paolazzi, già direttore del Centro studi di Confindustria e oggi economista indipendente. Irene Sanesi è dottore commercialista e economista della cultura. È componente del gruppo di lavoro "Economia e cultura" del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili. Presidente dell’Opera di Santa Croce di Firenze e presidente della Fondazione per le arti contemporanee in Toscana (il soggetto gestore del Centro per l’arte contemporanea Lugi Pecci di Prato). Dal 2008 al 2016 è stata vice-presidente della Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica F. Datini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Street food su Highline Galleria

    • dal 3 aprile al 31 luglio 2019
    • Highline Galleria
  • Visita la cripta di San Sepolcro con cena nell'area dell'antico foro romano

    • dal 16 gennaio al 31 dicembre 2019
    • Cripta di San Sepolcro
  • Aperitivi in biblioteca

    • Gratis
    • dal 26 marzo al 20 novembre 2019
    • Politecnico di Milano Biblioteca Storica

I più visti

  • Aperitivo gratuito in vigna sui tetti della Galleria

    • dal 13 ottobre 2018 al 31 luglio 2019
    • Highline Galleria
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • Apertura estiva dei Bagni Misteriosi: novità, orari notturni e aperitivi sotto le stelle

    • dal 31 maggio al 29 settembre 2019
    • Bagni Misteriosi
  • Migliaia di farfalle nere invadono un intero appartamento: ecco la mostra gratuita

    • Gratis
    • dal 3 aprile al 8 luglio 2019
    • Fondazione Adolfo Pini
Torna su
MilanoToday è in caricamento