L'esordio dei "Giovedì di Milano": Area C si spegne alle 18

Giovedì 20 settembre l'esordio dei "Giovedì di Milano". Le telecamere si chiudono prima. Negozi aperti fino alle 22.30, opportunità culturali, musei aperti fino a notte

Movida in corso Buenos Aires

E' una sorta di test generale. Nella settimana della Fashion week moda donna, le telecamere di Area C, giovedì 20 settembre 2012, si spegneranno alle 18, un'ora e mezzo d'anticipo rispetto all'orario normale. 

Ci sarà la possibilità di fare shopping, con negozi aperti fino a dopo le 22.30 (da corso Buenos Aires potrebbe partire un'iniziativa permanente), e usufruire dell'offerta culturale del centro: dalla mostra di Picasso (che apre al pubblico) e il Bramantino a Castello sforzesco. Poi anche aperture straordinarie per il Museo del Novecento, Gallerie d'Italia e la Triennale. Senza dimenticare il Festival MiTo.   

Soddisfatti a metà, come sottolineato la scorsa settimana, i commercianti e le associazioni di categoria: "Manca una cabina di regia unica, e uno sportello per agevolare la creazione di iniziative. Inoltre, non sono state previste agevolazioni per le tariffe di occupazione del suolo pubblico", spiega al Corsera Gianroberto Costa, segretario generale dell'Unione del Commercio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, sale sul bus e spara sei colpi di pistola: 21enne identificato grazie a questo video

Torna su
MilanoToday è in caricamento