'Impressioni d’oriente': la mostra del Mudec sull'arte tra Giappone ed Europa

Mostra 'Impressioni d'oriente'

Si chiama Impressioni d’Oriente. Arte e Collezionismo tra Europa e Giappone ed è la mostra che dal 1° ottobre al 2 febbraio esporrà al Mudec raccontando degli scambi culturali tra Asia ed Europa. 

"La storia del gusto occidentale per l’Estremo Oriente è la storia di un’ossessione di lunga durata", scrivono gli organizzatori. Impressioni d’Oriente approfondirà il tema degli interscambi artistici tra Europa e Giappone tra XIX e XX secolo. Proprio in questo periodo, infatti, si sviluppò il Giapponismo, ovvero l'apice dell'interesse europeo verso il mondo e la cultura del Sol Levante.

I contenuti della mostra

La mostra, proposta nell'ambito del progetto 'Oriente Mudec', esplora i temi-chiave e le correnti che hanno stimolato l'interesse per il Giappone nell'orizzonte artistico, in quello culturale e filosofico. Ad assere analizzate, in particolare, sono le relazioni commerciali, le avventure imprenditoriali e la forte curiosità globale caratteristici dell’epoca. In esposizioni le opere degli artisti italiani ed europei che hanno subito l'incanto del Giapponismo, ma anche quelle delle scuole e dei movimenti giapponesi che subirono l'influenza occidentale.

"Sarà approfondita - precisano gli organizzatori - la relazione tra l’arte europea e giapponese per capire fino a che punto il Modernismo ha fatto uso di stili e tecniche 'giapponesi' nella sua ricerca di nuovi linguaggi e strumenti per aprirsi al futuro in un mondo in rapido cambiamento. Impressioni d’Oriente mostrerà inoltre come artisti come Hokusai, Hiroshige o Utamaro sognavano l’arte occidentale, giocando con colori sintetici e con la prospettiva centrale, quegli stessi elementi che gli artisti occidentali erano così felici di non trovare in Giappone".
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • 'Nikola Tesla Exhibition': a Milano arriva la mostra con spettacolari fulmini artificiali 'indoor'

    • dal 5 ottobre 2019 al 22 marzo 2020
    • Spazio Ventura XV

I più visti

  • A Milano il Villaggio di Natale più grande d'Italia: un mega parco a tema di 30mila metri quadrati

    • dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Ippodromo di San Siro
  • A Milano la maxi mostra dei Lego: intere città e mondi ricostruiti

    • dal 11 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo della Permanente
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento