"Incontro con la poesia di Lucia Gazzino": domenica 20 gennaio a Palazzo Marino

Domenica 20 gennaio a Palazzo Marino torna "Area P. Milano incontra la poesia", l’iniziativa della Presidenza del Consiglio comunale e dell’Assessorato alla Cultura che ogni mese apre le porte dell’Aula Consiliare agli appassionati di poesia e a tutti i cittadini.

Il titolo del prossimo appuntamento è Incontro con la poesia di Lucia Gazzino, poetessa e traduttrice originaria di Udine. Gazzino ha curato la traduzione di antologie, sillogi e trasposizioni poetiche, e le sue opere sono state tradotte in inglese - americano, in tedesco, in gallese e in sloveno.

L'incontro verterà proprio  sul corpus delle poesie di Lucia Gazzino - sia in dialetto friulano che in italiano - sulla presentazione di alcune poesie di un grande poeta sloveno, Srecko Kosovel, e su alcuni poeti dell’universo “friulano” da Carlo Michaelstaedter a Pier Paolo Pasolini fino a Biagio Marin.

Ingresso gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Street food su Highline Galleria

    • dal 3 aprile al 31 luglio 2019
    • Highline Galleria
  • Visita la cripta di San Sepolcro con cena nell'area dell'antico foro romano

    • dal 16 gennaio al 31 dicembre 2019
    • Cripta di San Sepolcro
  • Aperitivi in biblioteca

    • Gratis
    • dal 26 marzo al 20 novembre 2019
    • Politecnico di Milano Biblioteca Storica

I più visti

  • Aperitivo gratuito in vigna sui tetti della Galleria

    • dal 13 ottobre 2018 al 31 luglio 2019
    • Highline Galleria
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • Apertura estiva dei Bagni Misteriosi: novità, orari notturni e aperitivi sotto le stelle

    • dal 31 maggio al 29 settembre 2019
    • Bagni Misteriosi
  • Migliaia di farfalle nere invadono un intero appartamento: ecco la mostra gratuita

    • Gratis
    • dal 3 aprile al 8 luglio 2019
    • Fondazione Adolfo Pini
Torna su
MilanoToday è in caricamento