Spettacolo su Taras Shevchenko: lettura di poesie e concerto

Sabato 18 marzo è in programma una giornata speciale, "Taras Shevchenko poeta della libertà", all'Auditorium Santa Maria Nascente (ingresso da via Isernia 1, fermata M1 QT8), a partire dalle 16 con ingresso gratuito. 

L'incontro si apre con una relazione di Giovanna Brogi Bercoff, professore ordinario di slavistica all'Università Statale di Milano e direttrice della rivista "Studi slavistici". Seguono letture di poesie di Shevchenko a cura di Paolo Riva. La manifestazione ha il patrocinio del Consolato generale ucraino a Milano con la collaborazione del Club di amanti dell'opera e della musica classica "Sekvenzia".

E' previsto anche un concerto con la partecipazione di Ivan Maksymovych (voce), Iryna Korchynska (pianoforte), Kateryna Soskova (pianoforte), Mariana Zin' (voce), Olena Liutarevych (voce), Kateryna Tsarkova (voce), Vitaliy Kovalchuk (voce) e del Gruppo folkloristico dell'associazione culturale Rinascimento dell'Ucraina.

Nato nel 1814 e morto nel 1861, Shevchenko è considerato uno dei pilastri della cultura e della lingua ucraina. Nato servo della gleba e orfano a undici anni, si trasferì a San Pietroburgo al seguito del suo signore, che lo iniziò allo studio della pittura. Nel 1838 un professore dell'Accademia di Belle Arti comprò la sua liberazione. Risale al 1840 la pubblicazione della sua prima raccolta di poesie. Divenne ufficialmente artista nel 1845, ma fu arrestato per la sua vicinanza ad una Società Segreta ucraina antizarista. 

Gli scritti e la poesia di Shevchenko sono considerati uno dei fondamenti non soltanto della lingua ucraina moderna, ma anche della stessa coscienza nazionale ucraina. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Visite accompagnate gratuite a casa Boschi di Stefano

    • Gratis
    • dal 6 ottobre 2018 al 1 giugno 2019
    • Casa Museo Boschi Di Stefano
  • Il FAI presenta “Case Milanesi 1923-1973”: dal 24 ottobre al 6 gennaio 2019 a Villa Necchi Campiglio

    • dal 24 ottobre 2018 al 6 gennaio 2019
    • Villa Necchi Campiglio
  • Origami tra arte e scienza

    • dal 20 ottobre al 16 dicembre 2018
    • Spazio Tadini

I più visti

  • Cripta di San Sepolcro a Milano, la magia dei ritrovamenti dei restauri: le visite notturne

    • dal 21 agosto 2017 al 30 aprile 2019
    • Cripta di San Sepolcro
  • A Milano "Real Bodies": la mostra con 500 cadaveri e organi, spazio (anche) agli animali

    • dal 6 ottobre 2018 al 31 gennaio 2019
    • Spazio Ventura XV
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio al 31 dicembre 2018
    • Cà Granda
  • Picasso e il mito: la mostra a Milano a Palazzo Reale

    • dal 10 ottobre 2018 al 17 febbraio 2019
    • Palazzo Reale
Torna su
MilanoToday è in caricamento