L'installazione di Gaetano Pesce contro la vioenza sulle donne in piazza Duomo

In piazza Duomo è arrivata l'installazione Maestà sofferente dello scultore e designer Gaetano Pesce, un'enorme poltrona a forma di corpo di donna.

L'installazione

L'installazione rappresenta una donna trafitta da frecce, attaccata da teste di belve e legata con una catena a una grossa palla, per simboleggiare la violenza contro le donne. L'opera, un omaggio alla poltrona Up5&6 ideata da Pesce 50 anni fa, ha scatenato una serie di polemiche. Inaugurata il 7 aprile, l'opera è invece stata difesa dall'artista, che l'ha valorizzata come un simbolo per non dimenticare la violenza che subiscono migliaia di donne ogni giorno.

Credit immagine

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Inaugurazioni, potrebbe interessarti

  • Al Villaggio delle Meraviglie si accende l'albero di Natale

    • da domani
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Giardini Indro Montanelli

I più visti

  • A Milano il Villaggio di Natale più grande d'Italia: un mega parco a tema di 30mila metri quadrati

    • dal 5 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Ippodromo di San Siro
  • A Milano la maxi mostra dei Lego: intere città e mondi ricostruiti

    • dal 11 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo della Permanente
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • Torna l'Artigiano in fiera 2019: è gratis, ma bisogna registrarsi. Ecco come

    • Gratis
    • dal 30 novembre al 8 dicembre 2019
    • Fieramilano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento