Al Piccolo Teatro arriva un concerto jazz in omaggio al compositore Count Biasie. Dirige Enrico Intra

Lunedì 20 gennaio al Piccolo Teatro Grassi arriva un concerto con la Civica Jazz Band in omaggio al grande compositore e pianista Count Biasie.

Il concerto

Il concerto rappresenta la ventiduesima edizione di "Orchestra Senza Confini", organizzata dall’Associazione Culturale Musica Oggi
in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa.

I musicisti

I musicisti che si esibiranno sul palco saranno i solisti Emilio Soana e Marco Mariani (tromba), Andrea Andreoli (trombone), Giulio Visibelli (sassofoni e flauto), Paolo Tomelleri (clarinetto), Marco Vaggi (contrabbasso), Tony Arco (batteria) insieme agli studenti dei Civici Corsi di Jazz della Civica Scuola di Musica C.Abbado di Milano. Direttori: Enrico Intra e Luca Missit.

Programma

I musicisti eseguiranno i brani che percorrono l’intero cammino della big band basiana - Moten Swing, Tickle Toe, One O’Clock Jump, Jumpin’ At The Woodside, April in Paris, Lil’ Darlin, Shiny Stockings, Kid From Red Bank, Cute - scritti e arrangiati da Count Basie, Bennie Moten, Eddie Durham, Lester Young, Neal Hefti e Frank Foster.

L' iIntroduzione al concerto avverrà a cura di Maurizio Franco, Direttore del’orchestra più longeva della storia del jazz, la cui attività è proseguita anche dopo la sua morte. Otre che pianista, compositore e arrangiatore, Count Basie è sinonimo di swing, di colori blues, di uso del riff come elemento costitutivo di brani spesso legati a una travolgente comunicativa e a un eccezionale dinamismo. Partita da Kansas City per diventare una delle orchestre di punta dell’era dello swing, la compagine basiana ha mantenuto sempre lo spirito del piccolo gruppo e la potenza sonora della big band, anche se dagli anni Cinquanta gli arrangiamenti hanno progressivamente conquistato uno spazio maggiore rispetto al primo periodo di vita dell’orchestra.

La Civica Jazz Band

La Civica Jazz Band, che nel 2006 ha registrato l’album We Love Basie per l’etichetta MAP, affronta un vasto repertorio che percorre decenni di vita della big band del pianista e compositore afroamericano, mantenendo in vita le pagine più conosciute e apprezzate e gli arrangiamenti delle colonne della band, a partire dallo stesso Basie e da Eddie Durham per finire con Frank Foster e soprattutto Neal Hefti.

Un programma che spazia dai capolavori degli anni Trenta e Quaranta alle pagine di più elaborata costruzione degli anni Cinquanta e Sessanta, proponendo una musica ancora oggi entusiasmante, attualizzata dal sound e dallo stile dei solisti che compongono la big band laboratorio di Enrico Intra: alcuni appartengono alla storia del jazz italiano come Soana e Tomelleri, altri hanno segnato gli ultimi trent’anni di vita jazzistica come Giulio Visibelli, Tony Arco e Marco Vaggi, sino alle nuove realtà rappresentate da artisti come Andrea Andreoli, Luca Missiti, Marco Mariani e, naturalmente, il suo leader, figura centrale della musica europea dagli anni Cinquanta: Enrico Intra. Come sempre, l’introduzione al concerto sarà curata da Maurizio Franco.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Concerto in streaming di Andrea Bocelli dal Duomo di Milano nel giorno di Pasqua

    • Gratis
    • 12 aprile 2020
    • Duomo
  • Mahmood in concerto all'Alcatraz. Orari e biglietti

    • 14 aprile 2020
    • Alcatraz Milano
  • Annullato: Brunori Sas in un nuovo concerto a Milano. Dove acquistare i biglietti

    • 17 aprile 2020
    • Mediolanum Forum

I più visti

  • A Milano il primo Cinema in un luogo incredibile

    • dal 13 gennaio al 7 giugno 2020
    • Piscina Cozzi
  • Casa Boschi di Stefano, tornano le visite guidate gratis

    • dal 19 ottobre 2019 al 6 giugno 2020
    • Casa Museo Boschi di Stefano
  • 'Storie milanesi', 180 anni di vita, musica e teatro in mostra alla Scala

    • dal 8 novembre 2019 al 30 maggio 2020
    • Museo Teatrale alla Scala
  • Mostra "Georges de La Tour. L' Europa della luce" in visita con Milanoguida

    • dal 7 febbraio al 7 giugno 2020
    • Palazzo Reale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento