La presunzione dello sguardo

LA PRESUNZIONE DELLO SGUARDO
Lo spazioRAW di Milano, dal 18 Maggio al 7 Giugno 2019 presenta al pubblico la mostra "La Presunzione dello Sguardo" del fotografo Umberto Verdoliva.
Luigi Ghirri ci ricorda che il non vedere nitidamente crea una incertezza e distrugge ogni presunzione dello sguardo. Un vetro, una superficie opaca trasparente, un velo, le ombre chiuse, offrono anche la possibilità di non vedere, ed è grazie a questo diaframma che l’occhio può ritrovare quella veggenza negata dall’eccesso di visibilità. Uno schermo trasparente che separa creando dubbi così come i volti nascosti nella oscurità delle ombre, possono restituire senso alle immagini con il vantaggio di alludere ed illudere lasciando immaginare. Le fotografie esposte portano con sé tale ricerca. L’intento è quello di far soffermare l’osservatore sul mistero e sul fascino ambiguo che le immagini trasmettono già al primo sguardo, suggerendo, attraverso una stratificazione visuale, una sorte di incanto.

UMBERTO VERDOLIVA
Umberto Verdoliva è nato a Castellammare di Stabia (Napoli) nel 1961 e vive dal 2004 a Treviso. Da subito la fotografia di strada è diventata il suo principale campo di ricerca ed attività.
Nel 2010 entra a far parte del collettivo internazionale “ViVo” che lascia nel 2017. Nel 2013 fonda “SPONTANEA” collettivo italiano dedicato alla street photography nelle sue più ampie declinazioni.
Affronta la street photography con creatività e costanza, presentandola spesso in serie o in progetti tematici, un occhio attento e sensibile attirato dalla umanità e dalla poesia del quotidiano.
Città mentale, Prigioniero della privacy, What is a dream? Behind a glass, Just Like You, sono le serie più rappresentative del suo lavoro fotografico. Tra i principali riconoscimenti conseguiti, si segnala: finalista al Sony World International Photography 2009; vincitore del premio portfolio città di Fabriano nel 2010; finalista della 10°edizione del premio CIFA 2013 “Crediamo ai tuoi occhi”; finalista al FOFU photo challenge 2011 e 2013; finalista e premio del pubblico al Miami street photography festival 2014; finalista al streetfoto San Francisco contest 2016; ancora finalista al Miami street photography festival 2016; finalista al FAPA Fine Art Photography Awards nel 2016 e finalista con il libro “An Ordinary Day” all’Indian Photo festival 2017.
Espone nel 2013 al palazzo degli Scalzi a Sassoferrato (An) nell’ambito del Face Photo News e nel Febbraio 2016 ad Abano Terme, Villa Roberto Bassi Rathgeb, con la mostra “An ordinary day” curata dal gruppo Mignon di Padova che ne realizza anche il suo primo libro fotografico. Espone d’autore invitato al Trevignano Fotografia 2016 e alla settima edizione del BI Foto Fest di Mogoro in Sardegna nel 2017.
Nel 2015 è uno dei dieci autori del progetto “VIA” commissionato dal Goethe Institute. Il lavoro, sviluppato in un anno, è stato esposto al museo di Trastevere a Roma nel gennaio 2016 e fa parte di una mostra itinerante che collega, attraverso la fotografia di strada, città italiane e tedesche.
Ha curato nel 2013 la mostra collettiva “Non in posa” presso il cassero medievale di Prato e nel settembre 2016 la mostra collettiva 100 Attimi-Fotografia di strada presso il museo casa dei Carraresi a Treviso presentando per la prima volta il meglio della fotografia di strada italiana contemporanea.
Cura laboratori, corsi, mostre e letture di portfolio, presentazioni, scrive articoli ed approfondimenti sulla street photography, le sue fotografie sono state pubblicate sulle principali riviste di fotografia italiane e internazionali.
Dal Dicembre 2016 collabora con il dipartimento social della FIAF e con la rivista FOTO IT e nel 2017 ha ricevuto dalla FIAF il titolo di AFI-Artista Fotografo Italiano.
Web site: www.umbertoverdoliva.it



GALLERIA SPAZIORAW
GALLERIA – STUDIO E SPAZIO FOTOGRAFICO
SpazioRAW, galleria situata nel centro di Milano, ospita mostre e opere di fotografia, arte e videoarte; uno spazio che promuove fotografi e artisti affermati ed emergenti.
Oltre a essere uno studio fotografico è anche un soggetto, in continua evoluzione, che crea e promuove linguaggio visivo, iniziative e eventi legati alla fotografia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • "Natura": la mostra-gioco per i più piccoli al Muba dal 24 gennaio 2019 al 6 gennaio 2020

    • dal 24 gennaio 2019 al 6 gennaio 2020
    • MUBA – Museo dei Bambini di Milano

I più visti

  • A Milano la maxi mostra dei Lego: intere città e mondi ricostruiti

    • dal 11 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo della Permanente
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • Milano come gli Stati Uniti: ecco il cinema drive-in con i film da guardare in auto

    • dal 25 maggio al 30 ottobre 2019
    • Idroscalo
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
Torna su
MilanoToday è in caricamento