Dalla Natura, Trixi crea arte

Lo show room Divanidea di corso Sempione ospita per la prima volta Trixi Bulla, con un’accurata selezione delle sue creazioni. “Luci della Natura” sono una trentina tra lampade e piantane che saranno esposte giovedì 29 novembre 2018, dalle ore 11 alle ore 20: la loro “ar- chitettura” sorprendente e curiosa, invita il visitatore a perdersi tra le mille virtù della natura, dalla cui esplorazione continua l’artista ha saputo ricavare oggetti unici come un labirinto da scoprire, alla ricerca di meraviglie e sorprese. La Val Pusteria offre a questa artista viennese lo scenario d’ispirazione e la materia grezza su cui plasmare le sue lampade, evocatrici delle atmosfere suggestive di un territorio ricco di pura bellezza. Con le sue opere, pezzi unici lavorati integralmente, Trixi Bulla ci accompagna quindi in un viaggio nel cuore dei boschi altoatesini, le cui sfumature e varietà sono rivelate ai nostri occhi grazie alle sue sapienti mani, che riescono a miscelare l’eleganza mitteleuropea intrinseca nel suo stile, con la passione e l’amore per i paesaggi montani. Da larici, pini, cirmoli e abeti, ecco che Trixi riesce a catturare la loro profonda essenza, ricavando mirabilmente forme originali e sinuose, che, già a un primo sguardo ci sorprendono e ci trasportano in una dimensione di fiaba.

Le creazioni di Trixi Bulla ci parlano per lei. Paesaggi alpini, boschi ed elementi naturali sono gli elementi chiave che l’hanno ispirata nel suo percorso artistico e che oggi la portano a esporre finalmente le sue “luci della natura”, lampade uniche e plasmate una ad una con creatività e passione.

Trixi, già da adolescente, dava segnali evidenti e inequivocabili di un estro e di una crea- tività che sono riemersi prepotenti grazie alla forza evocativa degli amati luoghi della Val Pu- steria, dove riscoprire atmosfere che il mondo sembra aver dimenticato, dove dare nuo- va forma alla bellezza che la terra, il bosco, i paesaggi incontaminati ci possono regalare. Non a molti di noi riesce di mettersi in ascolto attivo della natura: a Trixi invece un semplice sguardo, un alito di vento che smuove i frutti della terra svelano un universo di forme e colori, per andare alla ricerca dell’essenza e rivelarci che anche “un tronco può diventare un’ aquila”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Visita la cripta di San Sepolcro con cena nell'area dell'antico foro romano

    • dal 16 gennaio al 31 dicembre 2019
    • Cripta di San Sepolcro
  • Aperitivi in biblioteca

    • Gratis
    • dal 26 marzo al 20 novembre 2019
    • Politecnico di Milano Biblioteca Storica
  • A Il Centro torna "Virtual Land" per un'estate... da brivido

    • dal 21 giugno al 15 settembre 2019
    • Il Centro di Arese

I più visti

  • Apertura estiva dei Bagni Misteriosi: novità, orari notturni e aperitivi sotto le stelle

    • dal 31 maggio al 29 settembre 2019
    • Bagni Misteriosi
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • Leonardo &Warhol. The Genius Experience

    • dal 1 marzo al 15 settembre 2019
    • Cripta di San Sepolcro
  • “Beyond the Castle”: dal 29 marzo fino a settembre 2019 realtà virtuale al Castello Sforzesco per vivere come un arciere nella Milano rinascimentale

    • dal 29 marzo 2018 al 1 settembre 2019
    • Castello Sforzesco
Torna su
MilanoToday è in caricamento