Life framer photography prize v edition

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Dopo New York e Londra, arriva per in Italia, a Officine Fotografiche Milano, la mostra di LIFE FRAMER, il premio dedicato ai fotografi professionisti, emergenti e dilettanti. Nato nel cuore di Londra nel 2014, la mostra itinerante segna il culmine della V edizione del premio. Ad ogni edizione vengono lanciate 12 call mensili, ognuna con un suo tema - volutamente astratto per incoraggiare la creatività dei fotografi - e un supervisore, fotografo o professionista del settore. La giuria d’eccezione di 12 membri comprende non solo fotografi di fama internazionale, ma anche curatori, direttori di agenzie ed editori tra i quali: Steve McCurry, Martin Parr, Emma Lewis e Stefano de Luigi. Ogni mese i fotografi vincitori ricevono un feedback sul proprio lavoro, diffusione on line e un premio di 2000 dollari. Inoltre, alla fine di ogni edizione, i vincitori delle varie call hanno l’occasione di esporre i propri lavori in quattro mostre in quattro location d’eccezione: ClampArt Gallery a New York, Reminders Photography Stronghold Gallery a Tokyo, Officine Fotografiche a Milano e presso l’Arles Photo Festival con una selezione speciale degli editori di Life Framer. La mostra di Life Framer approderà a Milano il 17 ottobre negli spazi di Officine Fotografiche, dove saranno esposti i 24 vincitori dei 12 temi di quest’edizione. Inaugurazione: giovedì 17 ottobre 2019, ore 19 In esposizione dal 18 ottobre al 15 novembre 2019 Orario di visita: dal lunedì al giovedì: 14-20 venerdì: 10-17 sabato e domenica chiuso Ingresso gratuito

Torna su
MilanoToday è in caricamento