Volvo Studio Milano: Lisa Casali e "La sostenibile leggerezza del cibo"

Lisa Casali presenta al Volvo Studio Milano un ciclo di incontri dedicati alla cucina e al cibo sostenibili.

Scienziata ambientale, testimonial per il WWF, Ambassador MSC (Marine Stewardship Council) per la pesca sostenibile, scrittrice, conduttrice di programmi TV e radio, blogger… Lisa Casali è una delle voci più autorevoli nel campo della sostenibilità del cibo e non solo.

Al Volvo Studio Milano presenta un ciclo di incontri intitolato “La sostenibile leggerezza del cibo”. Un format divertente e interattivo, tra lezione di cucina e approfondimento culturale, in cui Lisa insegna come la sostenibilità possa esprimersi anche con le piccole pratiche di tutti i giorni. Anche un gesto semplice come fare la spesa, come cucinare…  piccoli gesti che tuttavia possono acquistare un alto valore etico.
 

Il 17 aprile a partire dalle ore 18.30 presso il Volvo Studio Milano in viale Liberazione angolo Melchiorre Gioia non perdetevi  #viveregreen: Cucinare senza sprechi

Perchè azzerare gli sprechi in cucina è possibile: basta imparare le tecniche di base.

Verranno proposti esempi concreti di nuovi piatti realizzati con le parti considerate scarto.

L' Ingresso è gratuito su prenotazione, per maggior informazioni clicca QUI.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Aperitivo gratuito in vigna sui tetti della Galleria

    • dal 13 ottobre 2018 al 31 luglio 2019
    • Highline Galleria
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • Apertura estiva dei Bagni Misteriosi: novità, orari notturni e aperitivi sotto le stelle

    • dal 31 maggio al 29 settembre 2019
    • Bagni Misteriosi
  • Leonardo &Warhol. The Genius Experience

    • dal 1 marzo al 15 settembre 2019
    • Cripta di San Sepolcro
Torna su
MilanoToday è in caricamento