"Massimo Recalcati a tempo di libri"

Sala Brown 3.

Vivere nel sacrificio è la più grave malattia del nevrotico. Occorre, sostiene lo psicoanalista Massimo Recalcati, rifondare la Legge come Legge del desiderio, sottraendola a ogni fantasma sacrificale. È questo il punto di massima convergenza tra l’etica della psicoanalisi e la parola di Gesù.

Contro il sacrificio
La passione per il sacrificio è solo umana. Gli uomini non si sono limitati a sacrificare sull’altare animali offerti ai loro Dei ma hanno sacrificato su quell’altare anche la loro vita. È il caso dell’uomo ipermorale che sacrifica il suo desiderio, o del martire del terrorismo che si immola per una Causa. Il sacrificio non è una semplice rinuncia al soddisfacimento ma una forma masochistica del soddisfacimento. È un fantasma che proviene da una interpretazione solo colpevolizzante del cristianesimo. La psicoanalisi, insieme alla parola più profonda di Gesù, si impegna invece a liberare la vita dal peso del sacrificio. Il che comporta un diverso pensiero della Legge: l’uomo non è schiavo della Legge perché la Legge – come sostiene la lezione cristiana e quella di Lacan – non è fatta che per l’uomo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Visite accompagnate gratuite a casa Boschi di Stefano

    • Gratis
    • dal 6 ottobre 2018 al 1 giugno 2019
    • Casa Museo Boschi Di Stefano
  • “Pausa pranzo in museo”: dal 23 gennaio al 17 aprile al Castello Sforzesco

    • Gratis
    • dal 23 gennaio al 17 aprile 2019
    • Castello Sforzesco
  • Visita la cripta di San Sepolcro con cena nell'area dell'antico foro romano

    • dal 16 gennaio al 30 giugno 2019
    • Cripta di San Sepolcro

I più visti

  • Al Mudec di Milano la mega mostra su Banksy (senza l'autorizzazione dello stesso Banksy)

    • dal 21 novembre 2018 al 14 aprile 2019
    • Mudec
  • Cripta di San Sepolcro a Milano, la magia dei ritrovamenti dei restauri: le visite notturne

    • dal 21 agosto 2017 al 30 aprile 2019
    • Cripta di San Sepolcro
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 30 giugno 2019
    • Cà Granda
  • Aperitivo gratuito in vigna sui tetti della Galleria

    • dal 13 ottobre 2018 al 31 luglio 2019
    • Highline Galleria
Torna su
MilanoToday è in caricamento