Milano Partecipa: il festival della partecipazione attiva con eventi e dibattiti

Dal 22 al 24 novembre a Milano in zona Tortona

Tre giorni di confronto sui temi del governo partecipato della cosa pubblica. "Milano partecipa" è la manifestazione (promossa dal Comune di Milano e Fondazione Cariplo) che si terrà dal 22 al 24 novembre per "raccogliere le sfide della contemporaneità e interrogarsi sul futuro della democrazia nell’era digitale". Dibattiti, incontri, tavole rotonde affronteranno i temi dello stato di diritto e del governo della cosa pubblica, in un contesto globale in cui il processo di digitalizzazione ha mutato rapidamente e in profondità non soltanto le modalità d'interazione interpersonale ma anche di accesso alle informazioni.

L'iniziativa è, chiaramente, pensata per il coinvolgimento dei cittadini, per fornire gli strumenti per interpretare la realtà attuale e che, attraverso percorsi condivisi, rafforzino la consapevolezza civica per farsi portatori di interessi e di progetti collettivi.

L’evento, frutto della collaborazione tra l'assessorato alla partecipazione e cittadinanza attiva del Comune di Milano e Fondazione Cariplo, si terrà presso l’auditorium di Mudec - Museo delle Culture, negli spazi di Cariplo Factory e presso il Padiglione Visconti del Teatro alla Scala, tutti nell’area dell’ex Ansaldo, in via Tortona a Milano, oltre che in alcune location esterne.

«In questi anni - dichiara Lorenzo Lipparini, assessore alla partecipazione e cittadinanza attiva - il Comune di Milano è stato terreno di sperimentazione e innovazione per percorsi partecipativi di qualità e nuove modalità di amministrazione condivisa dei beni comuni, che vedono i cittadini protagonisti. "Milano partecipa" sarà l’occasione per mostrare tutto questo insieme alle tante realtà che in città sono attive e lavorano per aumentare il perimetro dei diritti di cittadinanza. Ripercorreremo il lavoro fatto, dal bilancio partecipativo ai patti di collaborazione, e metteremo le basi per le nuove iniziative, una piattaforma digitale e una revisione complessiva delle regole della partecipazione che fissino nuovi e sfidanti standard per tutte le amministrazioni. Ringrazio tutti coloro che stanno lavorando alla preparazione di questo evento, in particolare Fondazione Cariplo che ci ha affiancato, come in tante altre occasioni, nella realizzazione di progetti innovativi e strategici per la vita dei cittadini».

Il comitato scientifico, presieduto da Giuseppe Guzzetti (già presidente di Fondazione Cariplo) e coordinato da Davide Usai, è composto da Gregorio Arena (Professore ordinario e presidente di Labsus), Luca De Biase (Sole 24 Ore, esperto d'innovazione e tecnologia, responsabile di Nòva), Fiorella De Cindio (professore associato al Dipartimento di Informatica dell'Università Statale di Milano), Germano Lanzoni (attore, speaker e docente all’Università degli Studi Milano-Bicocca), Maurizia Villa (managing director di Korn Ferry International).

Il programma degli incontri è interamente consultabile sul sito  https://www.milanopartecipa.com/programma/. Nell’arco dei tre giorni, attraverso incontri, laboratori, conferenze, dibattiti e tavole rotonde saranno esplorate quattro aree di riflessione di stringente attualità: digitalizzazione del processo democratico (con, tra gli altri, Antonio Campo Dall'Orto e Ethan Zuckerman), economia e impresa (con, tra gli altri, Enrico Mentana, Chiara Bisconti e Silvia Rovere), comunità e territorio (con, tra gli altri, Giuseppe Guzzetti, Matteo Marzotto, Piero Colaprico e don Gino Rigoldi) e, infine, città e politica (con, tra gli altri, Giuseppe Sala, Lorenzo Lipparini, Beppe Severgnini e Umberto Ambrosoli).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 23 novembre alle 21, al Padiglione Visconti Teatro alla Scala, si alterneranno drum moment con Christian Meyer, il batterista di Elio e le Storie Tese, il violino di Federico Mecozzi, la voce di Niccolò Agliardi, autore della colonna sonora della serie Braccialetti Rossi, e la trap del giovane milanese Matteo Professione, in arte Ernia. Sul palco insieme a loro Petra Loreggian, Eleonora Giovanardi, Sarah Maestri e Gino e Michele. Ad animare la serata, i Milano 5.0 - Folco Orselli, Rafael Didoni, Flavio Pirini, Walter Leonardi- e il milanese più famoso “on life”, speaker ufficiale del Milan, webstar del Terzo Segreto di Satira e del Milanese Imbruttito, Germano Lanzoni. 'milano partecipa dinotte' è un evento realizzato in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento