Novegro photo day

Una mostra: Il Glam anni ‘80Un percorso: Le diverse forme della fotografiaDirezione artistica Valentina Carrera18-19-20 ottobre 2019Parco Esposizioni Novegro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

“DIVERSE FORME DI FOTOGRAFIA D’AUTORE” Direzione artistica Valentina Carrera La mostra fotografica “Il Glam anni ‘80” è dal 18 al 20 ottobre 2019 l’anteprima della fiera “Novegro Photo Day” che si terrà il 24, 25 e 26 aprile 2020, presso il Parco Esposizioni Novegro. L’evento si pone l’obiettivo di dare spazio ai liberi autori con un occhio di riguardo agli emergenti, per estendere la cultura della fotografia in Italia dove è stata troppo a lungo considerata una forma d’arte secondaria e poco appetibile al collezionismo. Per una visita guidata in questo mondo di fotografi e fotografie ci si avvale della collaborazione di diversi curatori che organizzeranno le relative sezioni, coinvolgendo gli artisti nell’apertura a qualsiasi forma di fotografia, mantenendo uno sguardo privilegiato verso la qualità senza pregiudizi. “IL GLAM DEGLI ANNI '80” Proiezioni, immagini eteree e illusioni. La mostra è una collezione di fotografie, video musicali, interviste e abiti iconici degli 80s che ritraggono istanti di euforia di questa favolosa decade. Gli anni '80 sono stati un'esplosione di energia, vitalità e immensa creatività. Un maestro della Fotografia quale Brian Aris offre il proprio sguardo, a volte trasgressivo e molto celebrativo, di alcuni tra i maggiori artisti degli 80s. La retrospettiva propone band emblematiche e performer della New Wave che hanno trovato nella musica pop il mezzo perfetto di esprimere sé stessi. Rintracceremo le celebrità di questa età d'oro della musica pop con una selezione di foto straordinarie che catturano la talentuosa Kate Bush, i The Human League di Philip Oakey – assoluti pionieri del synth-pop - gli evergreen e osannati Duran Duran, oltre ai Dead Or Alive (con una vasta collezione) dell'eccentrico ed ipnotico Pete Burns, la Blondie Debbie Harry e l'alieno David Bowie. Il linguaggio del corpo diventa essenziale e si unisce ai suoni di pura evasione. Gli artisti manipolano e trasformano il loro personaggio ripetutamente, facendo dello stile parte del loro messaggio artistico. "Ho giocato con l'immagine, perché penso che l'immagine sia temporanea. È una proiezione. È illusoria", dice Annie Lennox. Rivivremo un'era e una generazione di artisti incredibilmente stravaganti, camaleontici e versatili che hanno iniziato la loro carriera come forma di ribellione, suonando nei night-club di Liverpool, Birmingham, Sheffield e Londra diventati poi locali di culto. È stata l'era del programma televisivo Top of the Pops e soprattutto MTV, precursori dei grandi social, con quello che è stato l'ultimo grande momento di divismo globale del XX secolo. In mostra fotografie di Brian Aris, Paul Edmond, Simon Fowler, Gered Mankowitz, Paul Cox, Jill Furmanowsky, Mario Testino e opere dagli archivi di Ennio Antonangeli e Lorenzo Maffei. Sezioni presenti per questa edizione ottobre 2019 e relativi curatori: • FOTOGRAFIA D’ARTE E ARTI PERFORMATIVE a cura di Valentina Carrera (Artista, Curatrice) • FOTOGRAFIA E WEB a cura di Francesco Tadini (Direttore artistico Spazio Tadini – Casa Museo) con il progetto di PHOTOMILANO) • SEZIONE FOTOGRAFIA D’ARTE a cura di Virgilio Patarini – Vi.P. GALLERY • FOTOGRAFIA SU PELLICOLA E STAMPA TRADIZIONALE a cura di Simone Casetta (Fotografo e Stampatore) • STAMPA E SUPPORTO FINEART a cura di Roberto Caielli (Fotografo, Stampatore) • AUTORITRATTO FOTOGRAFICO a cura di Giorgio Bonomi (Giornalista, Critico, Curatore, Saggista) • LABIRINTI FOTOGRAFIA a cura di Cooperativa Letteraria (Associazione Culturale) • SEZIONE IPHONEOGRAFIA a cura di Nicola Bertoglio (Artista iphoneographer) • SEZIONE FOTOGRAFIA E FUMETTO a cura di Lucio Forte (Architetto, Fumettista, Fotografo) • SEZIONE FOTOGRAFIA E MUSICA a cura di Maria Luisa Pappadà (Curatrice)

Torna su
MilanoToday è in caricamento