Paralisi Cerebrale Infantile: partecipa all'incontro gratuito il 3 maggio

MAES Therapy è un approccio unico e completo a 360 gradi che va ad interfacciarsi con tutti i vari aspetti motori, cognitivi, funzionali.

La novità di questo approccio consiste nel trattamento individualizzato. Questo prevede mettersi dalla prospettiva del bambino ovvero come loro percepiscono e sperimentano il mondo. Utilizza tecniche specifiche, inserendo il bambino in un contesto di apprendi- mento con costante valutazione allo scopo di sviluppare le capacità mancanti massimizzando il loro potenziale.

Chi interverrà:

Dott. Jean Pierre Maes MCSP

Fisioterapista ideatore e direttore della Maes Therapy International London Consulente neuroevolutivo.

E’ conosciuto a livello internazionale per le sue eccezionali capacità cliniche e le sue eccellenti capacità d’insegnamento nell’ambito della neuropediatria . E’ un esperto nel campo della paralisi cerebrale e disturbi del movimento, con oltre 30 anni di esperienza nel trattamento di bambini con disturbi del movimento. Da diversi anni tiene corsi in tutto il mondo di riabilitazione Neuropediatrica.

Dott.ssa Cavolli Fatjona

Fisioterapista neuroevolutiva pediatrica altamente qualificata ed appassionata nel prendersi cura trattando i bambini in età evolutiva con paralisi cerebrale infantile e simili condizioni dello sviluppo neurologico. Si è laureata presso l’Università degli Studi di Milano

Dopo la laurea ha continuato la formazione prevalentemente all’estero per migliorare e potenziare le sue capacità di analisi, valutazione e trattamento personalizzato sui bambini con l’approccio MAES

A chi è rivolto l’incontro:

- Genitori e familiari di bambini affetti da paralisi cerebrale e simili condizioni neurologiche

- Medici (Pediatri, Neurologi, Neuropsichiatri, Fisiatri)

- Fisioterapisti che si occupano di riabilitazione neurologica in età evolutiva

Quando:

Venerdì 3 maggio alle ore 18.30, presso la sala congressi di The Hub Hotel (via Privata Polonia 10 - 20157 Milano), Jean Pierre presenterà ed analizzerà dei video introducendo la struttura di lavoro dell'approccio MAES.

Una serata dedicata ai genitori e professionisti sanitari del campo durante la quale Jean Pierre Maes presenterà il metodo elaborato nel corso di tutta la sua carriera, dando consigli utili.

Evento gratuita su prenotazione obbligatoria - mail amministrazione@cmsanmarco.com

Sabato 4 e Domenica 5 Maggio - dalle 8 alle 18 presso il Centro Medico San Marco (via Simone Martini 22/a - 20143 Milano) sarà possibile effettuare un trattamento con il fondatore stesso, previa prenotazione obbligatoria - mail  amministrazione@cmsanmarco.com

Per maggiori info:  https://www.cmsanmarco.com/press-news/paralisi-cerebrale-infantile-un-nuovo-approccio-riabilitativo/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Visite accompagnate gratuite a casa Boschi di Stefano

    • Gratis
    • dal 6 ottobre 2018 al 1 giugno 2019
    • Casa Museo Boschi Di Stefano
  • Visita la cripta di San Sepolcro con cena nell'area dell'antico foro romano

    • dal 16 gennaio al 30 giugno 2019
    • Cripta di San Sepolcro
  • Corso di meditazione: la gnosi universale - 2019

    • Gratis
    • dal 2 febbraio al 13 luglio 2019
    • Musicopoli - La città delle arti

I più visti

  • Cripta di San Sepolcro a Milano, la magia dei ritrovamenti dei restauri: le visite notturne

    • dal 21 agosto 2017 al 30 aprile 2019
    • Cripta di San Sepolcro
  • Aperitivo gratuito in vigna sui tetti della Galleria

    • dal 13 ottobre 2018 al 31 luglio 2019
    • Highline Galleria
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 30 giugno 2019
    • Cà Granda
  • “Beyond the Castle”: dal 29 marzo fino a settembre 2019 realtà virtuale al Castello Sforzesco per vivere come un arciere nella Milano rinascimentale

    • dal 29 marzo 2018 al 1 settembre 2019
    • Castello Sforzesco
Torna su
MilanoToday è in caricamento