Presentazione di "Mi richordo anchora" di Pietro Ghizzardi a Milano

Pietro Ghizzardi MI RICHORDO ANCHORA La riedizione Quodlibet [presentazione] Corraini in Piccolo c/o Chiostro Nina Vinchi, Piccolo Teatro Grassi – Milano 19 aprile 2017, ore 18:30 con Jean Talon, Valter Rosa e Giulia Morelli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

"Io mi richordo che mi sembrava un sogno quando la mia chaza nél cholmo dellestate nella mezza notte veniva inspechiata dai bagliori della nostra luna che mi sembrava perfino un sogno" Pietro Ghizzardi, "Mi richordo anchora" A quarant'anni esatti dalla prima edizione nella prestigiosa collana degli Struzzi Einaudi, "Mi richordo anchora" dell'artista irregolare Pietro Ghizzardi rivede finalmente la luce editoriale. L'autobiografia, vincitrice del Premio Viareggio Opera Prima per la Narrativa nel 1977, viene ripubblicata dalla casa editrice Quodlibet, nella collana Compagnia Extra, diretta da Ermanno Cavazzoni e Jean Talon, con la lezione testuale e l'introduzione dei curatori della prima edizione, Gustavo Marchesi e Giovanni Negri, la nota introduttiva di Cesare Zavattini e una nuova prefazione di Alfredo Gianolio. L'opera di Pietro Ghizzardi torna a Milano, alcuni mesi dopo il debutto dello spettacolo Casa Ghizzardi. Mi richordo anchora alla Triennale di Milano nel novembre 2016, con una presentazione editoriale che si svolgerà presso la libreria Corraini in Piccolo, nel Chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro Grassi di via Rovello, e che rientra nel calendario degli eventi del circuito off della neonata fiera dell'editoria milanese Tempo di Libri. A raccontare la genesi dell'opera e il senso di questa gemma della letteratura selvaggia saranno Jean Talon, curatore della collana Compagnia Extra di Quodlibet, Valter Rosa, storico dell'arte moderna all'Accademia di Brera, Giulia Morelli, responsabile della programmazione culturale della Casa Museo "Pietro Ghizzardi" di Boretto e autrice del testo andato in scena alla Triennale e prodotto dal CRt Teatro dell'Arte. La riedizione nasce dalla volontà della Casa Museo "Pietro Ghizzardi" di gettare una nuova luce sull'opera letteraria di Ghizzardi - uscita di stampa molti anni fa ed oggetto di grande attesa da parte di collezionisti, appassionati e bibliofili - e ha incontrato l'attenzione e la cura di Quodlibet, casa editrice di rilevanza culturale nazionale, specializzata in saggistica, filosofia, letterature ed arte. L'inserzione di "Mi richordo anchora" nel catalogo di Quodlibet Compagnia Extra rappresenta un'ulteriore conferma, dopo l'esordio einaudiano, dell' importanza storica e letteraria dell'autobiografia ghizzardiana. Info info@pietroghizzardi.com www.pietroghizzardi.com

Torna su
MilanoToday è in caricamento