A Milano "Real Bodies": la mostra con 500 cadaveri e organi, spazio (anche) agli animali

Gli immancabili, ormai tradizionali, corpi umani. I nuovi cuori e organi dal mondo animale. E, in una sorta di regalo personalizzato per Milano, uno spazio esclusivamente dedicato a Leonardo da Vinci, a cinquecento anni dalla sua morte

È pronta a sbarcare di nuovo sotto la Madonnina "Real Bodies oltre il corpo umano", la mostra che mette "a nudo" l'anatomia umana facendo vedere ai visitatori cadaveri e organi reali di donne e uomini che hanno deciso di "donare" il proprio corpo. 

Il nuovo appuntamento con Milano - l'esposizione si terrà nello "Spazio Ventura XV" in via Giovanni Ventura - è fissato per il 6 ottobre, quando sarà inaugurata la mostra che due anni fa ha raggiunto il record di 280mila visitatori

Tre le novità forti della nuova edizione di Real Bodies: la presenza di organi animali - cervelli e cuori - comparati con quelli umani, una sezione dedicata alla biomeccanica e un angolo per le installazioni "firmate" da Leonardo da Vinci. Il tutto accompagnato, naturalmente, dai cinquecento corpi e organi umani - conservati con la tecnica della plastinazione - che saranno esposti. 

Fra gli organi più impressionanti senza dubbio il cuore di una megattera che, con il suo metro di larghezza, rappresenta uno dei più grandi muscoli cardiaci di tutto il pianeta.

“Il viaggio oltre il corpo umano partirà da una sensazionale area espositiva dedicata al Cinquecentenario dalla morte di Leonardo da Vinci allestita con 30 installazioni storico artistiche di veri reperti umani plastinati riproducenti i suoi bozzetti anatomici contenuti nel Codice Windsor” anticipa il curatore della mostra, il medico legale Antonello Cirnelli. 

"Sarà - assicura il dottore - un'edizione dai grandi contenuti didattico scientifici studiata appositamente per le scuole di ogni ordine e grado, ma anche educativa per tutti i tipi di pubblico, grazie agli approfondimenti ed alle campagne di dono realizzati in collaborazione con associazioni Onlus e fondazioni famose a livello nazionale nelle varie sezioni che sveleranno i segreti e gli studi più avanzati sugli apparati del corpo umano”.

Sempre lo stesso il fine ultimo della mostra: promuovere le campagne sulla prevenzione delle malattie e sulla lotta alle dipendenze e stimolare i visitatori a raggiungere il benessere fisico attraverso lo sport.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Al Mudec di Milano la mega mostra su Banksy (senza l'autorizzazione dello stesso Banksy)

    • dal 21 novembre 2018 al 14 aprile 2019
    • Mudec
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 30 giugno 2019
    • Cà Granda
  • "Leonardo da Vinci Parade": dal 19 luglio al 13 ottobre 2019 al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia

    • dal 19 luglio 2018 al 13 ottobre 2019
    • Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia

I più visti

  • Al Mudec di Milano la mega mostra su Banksy (senza l'autorizzazione dello stesso Banksy)

    • dal 21 novembre 2018 al 14 aprile 2019
    • Mudec
  • Cripta di San Sepolcro a Milano, la magia dei ritrovamenti dei restauri: le visite notturne

    • dal 21 agosto 2017 al 30 aprile 2019
    • Cripta di San Sepolcro
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 30 giugno 2019
    • Cà Granda
  • Aperitivo gratuito in vigna sui tetti della Galleria

    • dal 13 ottobre 2018 al 31 luglio 2019
    • Highline Galleria
Torna su
MilanoToday è in caricamento