"LightHenge": dal 17 al 22 aprile l'installazione di luce e suoni di Stefano Boeri in Piazza Gae Aulenti

LightHenge, l'installazione di luce e suoni firmata Stefano Boeri, sarà in piazza Gae Aulenti dal 17 al 22 aprile, in occasione di Fuorisalone 2018.

Nell'opera una base solida è contrapposta a una proiezione luminosa immateriale,che durante il giorno viene arricchita da un sottofondo sonoro. Di notte invece la piattaforma si trasfroma in un satellite, che irradia verso il cielo i suoi raggi di luce. Dalla base, inoltre, si innalza una piccola e fitta foresta di coni in Polistirene Espanso Sinterizzato, tra i quali i visitatori possono fermarsi, sedersi e rilassarsi. Proprio da ciascun cono, dopo il tramonto, vengono emessi i raggi di luce. Evento promosso da Edison.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • L'esercito di terracotta alla Fabbrica del Vapore. Tutte le informazioni sulla mostra, orari e biglietti

    • dal 8 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Fabbrica del Vapore
  • Casa Boschi di Stefano, tornano le visite guidate gratis

    • dal 19 ottobre 2019 al 6 giugno 2020
    • Casa Museo Boschi di Stefano
  • 'Storie milanesi', 180 anni di vita, musica e teatro in mostra alla Scala

    • dal 8 novembre 2019 al 30 maggio 2020
    • Museo Teatrale alla Scala

I più visti

  • "L'esercito di Terracotta e il primo imperatore della Cina": la mostra all Fabbrica del Vapore

    • dal 8 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Fabbrica del Vapore
  • L'esercito di terracotta alla Fabbrica del Vapore. Tutte le informazioni sulla mostra, orari e biglietti

    • dal 8 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Fabbrica del Vapore
  • A Milano il primo Cinema in un luogo incredibile

    • dal 13 gennaio al 7 giugno 2020
    • Piscina Cozzi
  • Casa Boschi di Stefano, tornano le visite guidate gratis

    • dal 19 ottobre 2019 al 6 giugno 2020
    • Casa Museo Boschi di Stefano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento