Social Music City, dopo le proteste dei residenti parte il dialogo con l'organizzazione

Gli abitanti erano preoccupati per l'impatto degli eventi sul quartiere. Forza Italia: "Abbiamo favorito l'incontro, è una kermesse utile a tutta la città"

L'ex Scalo Romana e i preparativi per Social Music City

Pace fatta tra organizzatori di Social Music City allo Scalo Romana e residenti nella zona. Gli abitanti avevano il timore che con l'iniziativa si producesse chiasso insopportabile e degrado intorno all'ex scalo ferroviario. Così alcuni politici (tra cui Alessandro De Chirico, vice capogruppo di Forza Italia a Palazzo Marino, e Fabrizio D'Angelo, consigliere di Forza Italia del Municipio 5) hanno fatto sedere a un unico tavolo l'organizzatore della kermesse e alcuni delegati dei residenti.

"Social Music City è un'opportunità per tutto il Municipio", ha commentato D'Angelo: "Nelle prossime settimane studieremo cosa potremmo fare insieme all'organizzatore per il territorio". "Più che cavalcare la protesta è importante trovare una soluzione ai problemi posti", ha affermato De Chirico. L'organizzatore della kermesse si è aggiudicato un bando di utilizzo temporaneo dell'area..

Comune e Ferrovie dello Stato hanno anche sottoscritto una convenzione che prevede, tra le altre cose, la bonifica. Così traversine ferroviarie e rifiuti verranno smaltiti e due stabili occupati saranno sgomberati e recuperati per realizzare uno show-room ed una location per esposizioni. Ed è stata già estirpata l'ambrosia, causa di allergie.

La musica sarà protagonista per sette eventi in sette mesi: l'organizzatore si è detto disponibile ad installare rilevatori di suono nelle abitazioni circostanti ed utilizzerà un centinaio di uomini di vigilanza privata per controllare la situazione (in termini di sicurezza e viabilità) intorno all'area.

E, per invogliare le persone a non recarsi all'ex Scalo Romana in auto, a chi mostrerà il biglietto Atm verrà riconosciuto un buono da 5 euro per le consumazioni all'interno. Sempre l'organizzatore ha garantito ai residenti che nell'area verranno organizzate non solo attività musicali ma anche culturali e per la socialità, tra cui sport e mercati all'aperto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, folle fuga col furgone: inseguimento, spari e auto della polizia e ghisa speronate

Torna su
MilanoToday è in caricamento