Ecco lo spettacolo teatrale "Il bradipo e la carpa"

Venerdì 6 settembre 2019
ore 16.30
Spazio Seicentro
Via Savona 99, Milano

Compagnia Carnevale
"Il Bradipo e la Carpa”
una storia di sport e amicizia

drammaturgia e regia di Antonio Carnevale
con Antonio Carnevale e Riccardo Stincone
adattamento per la scena di Due Eroi in Panchina
di Roberto Quartarone edito da InContropiede.

Premio miglior drammaturgia Settimia Spizzichino e gli Anni Rubati
Premio miglior interpretazione ConCorto 2018
Finalista al Minimo Teatro Festival 2018
Finalista al Palio Poetico Musicale Ermo Colle 2018

In collaborazione con il Comune di Milano Municipio 6
Nell’ambito della rassegna Resta in Zona 6

Ingresso gratuito
È gradita la prenotazione
348 0129127
compagniacarnevale@gmail.com

“Il Bradipo e la Carpa”, nuova produzione di Compagnia Carnevale, sarà in scena a Milano venerdì 6 settembre alle ore 16.30 nell’ambito del palinsesto organizzato “Resta in zona 6!” organizzato dal Comune di Milano Municipio 6 .
Lo spettacolo - adattamento per la scena del volume di Roberto Quartarone “Due Eroi in Panchina” edito da InContropiede - è il racconto dell'amicizia tra i due allenatori ungheresi Istvan Tóth e Géza Kertész. Sullo sfondo i campi di calcio italiani degli anni '30 - che i due hanno rivoluzionato con le loro idee (Istvan Tóth è stato anche allenatore dell’Ambrosiana Inter) - e la città di Budapest, coinvolta nelle vicende della Seconda Guerra Mondiale. I due amici si raccontano, e raccontano senza risparmiare ironia e sarcasmo, gli avvenimenti più felici della loro vita, in un crescendo che mette insieme il calcio, l’amore, la bellezza delle città italiane (Catania e Trieste in particolare), fino alla tragedia e al delirio degli ultimi anni della seconda guerra mondiale. Attraverso l’utilizzo dei differenti registri del comico e del tragico,” i due eroi” fanno divertire e commuovere; Géza e István, attraverso quella che appare una chiacchierata informale, accompagnano gli spettatori alla scoperta dei loro successi e della storia di due uomini che hanno dedicato tutta la vita alla propria passione, il calcio, fino all’ultimo istante.


Compagnia Carnevale
Compagnia Carnevale nasce nel 2016 con la prima produzione Arlecchino trasformato dall’Amore, opera dell’autore Marivaux, presentata all’interno di “Milano in Commedia 2016”, festival organizzato dalla stessa compagnia e patrocinato dal Comune di Milano e dalla Fondazione La Triennale di Milano. Il 2017 è l’anno di Tra’ti avante, Alichino e della partecipazione al Ravenna Festival con Ricorditi di me, che son la Pia, spettacolo selezionato nell’ambito del bando “Giovani Artisti per Dante” in collaborazione con la Società Dante Alighieri. Nel 2018 debutta Il Bradipo e la Carpa (finalista Minimo Teatro Festival 2018, XVII Palio Ermo Colle, migliore drammaturgia Premio Settimina Spizzichino, migliore interpretazione Festival ConCorto) adattamento per la scena del volume Due eroi in panchina di Roberto Quartarone edito da inContropiede e il monologo Mirandolina, selezionato al Premio Per Voce Sola 2018 in collaborazione con Fondazione Luzzati Teatro della Tosse.


Compagnia Carnevale
Organizzazione e Ufficio Stampa
Maria Claudia Trovato +39. 3480129127
compagniacarnevale@gmail.com
www.compagniacarnevale.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Milano il Villaggio di Natale più grande d'Italia: un mega parco a tema di 30mila metri quadrati

    • dal 22 novembre al 30 dicembre 2019
    • Ippodromo di San Siro
  • A Milano la maxi mostra dei Lego: intere città e mondi ricostruiti

    • dal 11 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo della Permanente
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento