"Take Me (I'm Yours)": fino al 14 gennaio all'Hangar Bicocca la mostra gratuita da toccare, modificare e indossare

Fino al 14 gennaio all'Hangar Bicocca è possibile visitare Take Me (I'm Yours), la mostra ideata da Hans Ulrich Obrist e Christian Boltanski, a cura di Christian Boltanski, Hans Ulrich Obrist, Chiara Parisi e Roberta Tenconi.

La collettiva ribalda le regole dell'arte incitando il pubblico a fare tutto ciò che di norma è vietato in un museo: toccare le opere, usarle, modificarle, consumarle, indossarle e persino prenderle gratuitamente (lasciando in cambio cimeli personali). Proprie per queste sue caratteristiche Take Me (I'm Yours) è un'esposizione in continua evoluzione, le cui sembianze vengono modificate dai visitatori che di volta in volta la svuotano fisicamente o la arricchiscono prendendo parte a delle performance.

La mostra, allestita per la prima volta nel 1995 alla Serpentine Gallery di Londra, ha aperto dal 2015 anche negli spazi espositivi di Parigi, Copenhagen, New York e Buenos Aires. Nucleo originario di questo progetto è stato il lavoro di Christian Boltanski Quai de la Gare (1991), una montagna di vestiti di seconda mano che il pubblico poteva prendere e portare via in una busta marchiata con la scritta Dispersion.

All'Hangar Bicocca a fianco all'opera di Boltanski, in uno spazio di circa mille metri quadri, sono allestite le opere di più di 50 artisti. Il risultato è un'esposizione che coinvolge in modo immediato gli spettatori consentendogli di vivere l'arte in prima persona.

L’ingresso alla mostra è sempre gratuito; per prendere e collezionare le opere invece è necessario acquistare la borsa creata dall’artista Christian Boltanski (in vendita presso l’Info Point e il Bookshop al costo di 10 euro. Gli introiti contribuiscono a supportare la produzione delle opere distribuite in mostra). Durante i week-end è necessario prenotare, online o sul luogo, per potere accedere (l’ultimo ingresso consentito ai visitatori è alle 21:15).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • 'Nikola Tesla Exhibition': a Milano arriva la mostra con spettacolari fulmini artificiali 'indoor'

    • dal 5 ottobre 2019 al 22 marzo 2020
    • Spazio Ventura XV
  • L'esercito di terracotta alla Fabbrica del Vapore. Tutte le informazioni sulla mostra, orari e biglietti

    • dal 8 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Fabbrica del Vapore

I più visti

  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • 'Nikola Tesla Exhibition': a Milano arriva la mostra con spettacolari fulmini artificiali 'indoor'

    • dal 5 ottobre 2019 al 22 marzo 2020
    • Spazio Ventura XV
  • "L'esercito di Terracotta e il primo imperatore della Cina": la mostra all Fabbrica del Vapore

    • dal 8 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Fabbrica del Vapore
  • L'esercito di terracotta alla Fabbrica del Vapore. Tutte le informazioni sulla mostra, orari e biglietti

    • dal 8 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Fabbrica del Vapore
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento