Terremoto, l'8 marzo Michael Nyman in concerto al Pavilion unicredit per fondazione Rava

Il ricavato sarà interamente devoluto alla costruzione di tre scuole a Norcia e di due a Cascia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Mercoledì 8 marzo, all'UniCredit Pavilion a Milano, Michael Nyman pianista e brillante compositore, noto per la colonna sonora di Lezioni di piano (film vincitore di 3 premi Oscar) e di altri capolavori del cinema, ruolo per cui è principalmente conosciuto dal grande pubblico, si esibirà a favore della Fondazione Francesca Rava, impegnata nella costruzione di cinque scuole nelle zone colpite dal terremoto, tre a Norcia e due a Cascia. Michael Nyman è tra i più amati e innovativi compositori inglesi, oltre che pianista, direttore d'orchestra, autore, musicologo, fotografo e regista, ha scritto opere, colonne sonore, concerti per quartetti d'archi e orchestre. "Pianoforte solo, musiche da film" vedrà Nyman impegnato nell'esecuzione di sue composizioni e improvvisazioni con l'accompagnamento di filmati da lui prodotti e ispirati dalle note, suonate senza soluzione di continuità. Alla serata parteciperà inoltre la straordinaria Anna Tifu, violinista per la quale Nyman ha composto "On the fiddle", brano che eseguiranno live insieme. Grazie al generoso gesto di Nyman che dona il suo tempo e straordinario talento, all'ospitalità dell'UniCredit Pavilion, l'intero ricavato sarà appunto devoluto a favore dei progetti di edilizia scolastica per Norcia e Cascia. Donazione minima: da 35 € a 100 €. Per info e prenotazioni: eventi@nph-italia.org, 02.54122917. IL PROGETTO BENEFICIARIO: La Fondazione Francesca Rava continua a rispondere all'emergenza terremoto in Centro Italia, replicando a Norcia e successivamente a Cascia l'esperienza maturata ad Arquata del Tronto, dove lo scorso novembre ha consegnato una struttura prefabbricata e antisismica per 100 studenti, segno di rinascita per i bambini, le famiglie e la comunità. Dopo le scosse di agosto e di ottobre, oggi gli studenti di Norcia condividono a rotazione un unico edificio scolastico, per questo si lavora contro il tempo: dopo i sopralluoghi e le verifiche tecniche, i lavori sono iniziati con lo scavo delle fondamenta, seguirà poi l'innalzamento della struttura, la conclusione dei lavori è prevista nel mese di marzo. La Fondazione sta realizzando il progetto con la regia della Protezione Civile Umbria, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Missione Edilizia Scolastica e MIUR. Oltre a progetti scolastici, per l'emergenza terremoto la Fondazione è impegnata in progetti sanitari ed educativi: sta realizzando ad Arquata del Tronto un poliambulatorio medico montano, borse di studio universitarie, visite didattiche a Milano per gli studenti di Norcia, laboratori di supporto psicologic

Torna su
MilanoToday è in caricamento