Torna for disruptors only il 9 luglio, a Milano

Germano Lanzoni, Vanni Oddera e tanti altri presenti per l’aperitivo il cui ricavato verrà donato in beneficenza al Gaslini di Genova

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Germano Lanzoni, Vanni Oddera e tanti altri presenti per l’aperitivo il cui ricavato verrà donato in beneficenza al Gaslini di Genova Germano Lanzoni, Nicolai Lilin (autore del romanzo Educazione Siberiana), Ringo, Vanni Oddera (motociclista freestyle che porta sollievo ai bambini ricoverati negli ospedali con la sua moto) e molti altri saranno presenti all’evento For Disruptors Only. Il ricavato dell’aperitivo verrà devoluto al reparto di Oncologia pediatrica dell’ospedale Gaslini di Genova. L’ultima edizione si è tenuta allo Spirit de Milan, a Milano, con quattro ospiti d’eccezione; Luca Locatelli fondatore dello “Spirit de Milan”, Francesco Zurlo professore di “Disegno Industriale” al Politecnico di Milano, fondatore e direttore di CI.lab., Francesco Mantegazzini creatore dell’Infront Lab e CEO di MGH7 Venture Capital, e Luca Fois Co-fondatore di Zona Tortona a Milano. “Sarà una data molto particolare di FDO - ha detto Egidio Alagia, organizzatore dell’evento - Se la disruption deriva da un mindset focalizzato sul cambiamento, allora la storia di Vanni Oddera è disruption pura, purissima. Una disruption esponenziale - rivolta al prossimo - perché se è vero che la mototerapia ha portato e sta portando gioia a lui, ne genera tantissima anche alle persone che hanno la fortuna di incrociarlo. I sorrisi stampati sui volti di bambini e adulti, che magari per la prima volta nella vita provano il significato di vento in faccia, ne sono la testimonianza più chiara e tangibile. Sempre insieme a Germano Lanzoni e Riccardo Bovetti di EY, dopo “Design e Supercazzole” allo Spirit de Milan, torneremo in Talent Garden Calabiana con: WHAT THE FUCK(ATHON). Non lo definirei un hackathon in senso classico: non parleremo di digitale, ma vedremo come gli strumenti digitali possano essere trasversali e utili in qualsiasi storia, per qualsiasi cammino di cambiamento. Non avremo un “problema da risolvere” ma – forse – usciremo da TAG con qualche idea in più e una mentalità proattiva per non temere il cambiamento, non accettare il cambiamento ma per governare del cambiamento. Le storie che ascolteremo sono pazzesche: da Nicolai Lilin – autore di Educazione Siberiana – a Ringo. Da Ambra Garavaglia a Valeria Bonalume, passando da Maria Beatrice Benvenuti. Fino ad arrivare a Vanni Oddera, perché appunto la serata – che si concluderà con un aperitivo di networking in terrazza – sarà dedicata all’ABEO di Genova, per ristrutturare gli alloggi per le famiglie dei bambini ricoverati nel reparto di Oncologia dell’Ospedale Gaslini. Le note e le voci delle Big Bubbles e i piatti dello chef Umberto Zanassi accompagneranno la serata. Il tema non è “perché partecipare” ma – semplicemente – cosa potreste fare di meglio la sera del 9 luglio?”. Speakers di For Disruptors Only: Ambra Garavaglia - I suoi tweet cinici - ma sempre rispettosi - hanno aperto uno squarcio nel mondo delle hostess di terra e del loro rapporto con i clienti più esigenti, distratti e scontrosi. Lei è Ambra Garavaglia, hostess e twittatrice seriale. Maria Beatrice Benvenuti - Essere donna e giocare a rugby sarebbe già di per sé disruptive in un Paese come il nostro: figuriamoci arbitrare, anche durante le partite maschili. Lei è Maria Beatrice Benvenuti, arbitro di rugby a 15, e non ha paura (quasi) di niente. Valeria Bonalume - Stare ferma? Non ci pensa proprio. Quando cambiare, sperimentare e muoversi sono verbi scritti a fuoco nel Dna, diventare una delle più importanti pole dancer a livello mondiale con tre titoli italiani e numerosi show televisivi è davvero un attimo. Nicolai Lilin - Scrivere storie, anche sulla pelle degli altri. Poco conta se l'inchiostro va a finire in un tatuaggio o su una delle pagine dell'intenso romanzo Educazione Siberiana. Ringo - Non servono davvero presentazioni per Dj Ringo, uno dei deejay più disruptive d'Italia (e anche uno dei primi). Vanni Oddera - Il suo cuore batte al ritmo del motore, e non solo in senso lato: campione di motocross, ha fatto della sua passione un'occasione per aiutare gli altri. Registrazione: https://FDO11.eventbrite.it

Torna su
MilanoToday è in caricamento