Il tour che svela i meccanismi che stanno dietro al gioco d'azzardo - 22 e 23 aprile

  • Dove
    Hotel Da Vinci
    Via Senigallia, 6
  • Quando
    Dal 22/04/2017 al 23/04/2017
    Sabato 22 aprile dalle 13:00 alle 15:00; Domenica 23 aprile alle ore 21.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

DUE GIORNI DI SPETTACOLO E INCONTRI SOLIDALI A MILANO Milano, 22/23 aprile 2017 - Prosegue il tour anti usura e gioco d'azzardo della campagna SOLO SE PUOI http://solosepuoi.ottopermilleavventisti.it/ e arriva a Milano. Questa tappa si inserisce all'interno dell'Assemblea Spirituale della Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno, un evento nazionale rivolto ai fedeli avventisti, un'occasione per vivere insieme un weekend di condivisione fraterna della propria spiritualità. Lo spettacolo e la conferenza che seguiranno sono invece rivolti a tutti coloro che desiderano confrontarsi e tutelarsi di fronte a due delle emergenze sociali più gravi del nostro Paese, e drammaticamente collegate tra di loro. Quelle dell'usura e del gioco d'azzardo. Sabato 22 aprile dalle 13:00 alle 15:00 nel piazzale dell'Hotel Da Vinci, in via Senigallia 6, verranno realizzate 2 repliche dello spettacolo di strada sul tema del tour che sta toccando le maggiori piazze italiane. Domenica 23 aprile alle ore 21.00 presso la sala congressi dell'Hotel Da Vinci, Via Senigallia 6, si terrà una conferenza a cura della società Taxi1729 dal titolo Fate il nostro gioco. Talk sulla matematica del gioco d'azzardo. I fondatori di Taxi1729, nonché autori del libro Fate il nostro gioco. Gratta e vinci, azzardo e matematica, Paolo Canova e Diego Rizzuto, sveleranno i meccanismi che stanno alla base del gioco d'azzardo, utilizzando la matematica come strumento di conoscenza e antidoto logico per non cadere nella trappola e scoperchiare la scatola del gioco. Infatti «i numeri parlano chiaro: il gioco d'azzardo esiste per arricchire chi lo organizza, non chi lo pratica. Che sia alta o bassa, la volatilità di un gioco è un parametro calcolabile in partenza. È possibile cioè stabilire i confini entro i quali la "danza del giocatore" avverrà lungo tutto l'arco del gioco, per un numero potenzialmente infino di puntate. Dietro ogni tagliando da grattare ci sono interi gruppi di matematici ed esperti di comunicazione che usano la scarsa familiarità con i numeri dei giocatori per soffiare sul fuoco dell'irrazionalità. I loro marchingegni seduttivi portano a credere che provare a giocare sia sensato, perché davvero si può vincere facile. E una volta che si comincia sono bravi a farli continuare». Il tour della campagna SOLO SE PUOI viene promosso da Fondazione Adventum (www.fondazioneadventum.org) in collaborazione con l'Ambulatorio Antiusura (www.ambulatorioantiusura.it) e dal 19 marzo sta portando, fino a giugno, la campagna di sensibilizzazione a bordo di un camper, in oltre 20 città italiane. Il tour con le notizie, le immagini e i video si potrà seguire sia sul sito della campagna che sulla pagina Facebook otto per mille avventisti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • 'Cintura rosa': ecco il corso gratuito di autodifesa femminile

    • Gratis
    • dal 23 ottobre al 18 dicembre 2019
    • Associazione di Teatroterapia Angoli di Luce

I più visti

  • A Milano il Villaggio di Natale più grande d'Italia: un mega parco a tema di 30mila metri quadrati

    • dal 22 novembre al 30 dicembre 2019
    • Ippodromo di San Siro
  • A Milano la maxi mostra dei Lego: intere città e mondi ricostruiti

    • dal 11 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo della Permanente
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento