"Vogue for Milano 2019": torna la nuova edizione della "Vogue Fashion’s Night Out" con Levante e Mahmood

"Vogue Fashion’s Night Out", rinominata dal 2017 Vogue for Milano, torna in città il 12 settembre, e lo fa nelle principali vie del centro: da Corso Vittorio Emanuele alla Galleria Del Corso, dalla Galleria Passarella alla Galleria Pattari, fino a Via Montenapoleone, Via Orefici e Via Dei Mercanti. L'evento, organizzato da Vogue Italia con il patrocinio del Comune di Milano, è ormai uno degli appuntamenti più importanti dedicati alla moda Made in Italy (il programma completo).

Il format

Tra gli eventi previsti durante la serata di giovedì 12 settembre non solo l’apertura straordinaria dei negozi, ma anche numerose iniziative tra cui una live performance musicale gratuita visibile al pubblico da piazza Duomo, una caccia al tesoro e speciali installazioni dedicate al potere della parola, con performance di poetry slam.

Levante, Mahmood e altri talenti della musica italiana

Momento clou della grande festa della Vogue for Milano sarà l’esibizione di un palinsesto di talenti della musica italiana e internazionale a Terrazza Duomo 21, che affaccia sulla piazza. Aprirà la serata - presentata da Tamara Donà e Guido Bagatta, voci di Radio Monte Carlo - la 19enne californiana Charlotte Lawrence, modella, attrice e pop star che con i suoi brani “Just the same” e “Sleep Talking” ha totalizzato milioni di streaming. Molto amata dal mondo della moda, Lawrence è reduce da una serie di date sold out negli Stati Uniti e in Europa.

Sarà poi la volta di alcuni dei nomi più interessanti dell’attuale scena musicale italiana. Per cominciare, una novità: quest’anno infatti Vogue Italia, che ha nel suo Dna il supportare le nuove generazioni, ha scelto un giovane talento cui offrire la chance di esibirsi per il grande pubblico dell’evento: si tratta del cantautore romagnolo Fadi, la cui spiccata attitudine soul porta in dote il suono di diverse culture (la madre è infatti italiana, il padre nigeriano).

Il palco sarà poi per una delle artiste italiane più amate, Levante, la cantautrice del nuovo pop italiano, icona di stile naturale e versatile che proporrà alcuni dei suoi successi e alcuni brani tratti dal suo atteso album “Magmamemoria” in uscita il 4 ottobre: un assaggio del concerto che terrà a Milano a novembre. E poi Mahmood, il trionfatore dell’ultimo festival di Sanremo con il brano “Soldi” e dello storico secondo posto all'Eurovision Song Contest, autentico fenomeno della musica italiana del 2019 capace di frantumare qualsiasi record, che alla vigilia del suo tour internazionale in partenza da Tel Aviv il prossimo 3 ottobre, chiuderà le esibizioni live. In chiusura, si farà festa con il dj set di Nicola Zucchi.

Parole e musica

Parole, musica ed emozioni saranno i grandi protagonisti di questa nuova edizione in cui per la prima volta poeti, musicisti, artisti e cheerleaders daranno vita al Vogue Italia Street Party, animando le vie del centro e coinvolgendo il pubblico con speciali performance di poetry slam, freestyle battle e con una serie di iniziative interattive.

“Words matter” - tematica del numero di settembre di Vogue Italia - sarà il fil rouge delle installazioni e delle experience di quest’anno: una celebrazione delle parole che incarnano i valori del giornale, e in generale del fashion system. Installazioni dedicate a singole parole legate al mondo di Vogue Italia e alle cover più rappresentative saranno posizionate nei punti strategici della città, personalizzando le strade di Milano con un set up ispirato ai valori del magazine che diventerà una call to action aperta a tutti: ciascuno potrà infatti contribuire indicando quali sono, nel 2019, le parole che meritano di essere salvate. I risultati verranno poi raccontati dai canali social di Vogue Italia.

Numerosi gli artisti e performer che coinvolgeranno il pubblico durante lo Street Party: gli artisti di Teatribù, la più grande scuola e compagnia di improvvisazione teatrale in Italia; la crew di Olyo Bollente tra rap, freestyle, beatbox e breakdance; la sfida tra poeti “Poetry Slam” organizzata da SLAM Factory e condotta da Paolo Agrati, Davide Passoni e Ciccio Rigoli; la Triuggio Marching Band, composta da 30 elementi tra fiati e percussioni; le cheerleaders di Milano Cheers Allstar; mimi.

L'evento

L'edizione del 2019 della "Vogue for Milano" sarà un vero e proprio evento mediatico di grande visibilità presso la community del brand "che conta oggi sui social media oltre 6 milioni di fans".

Tra percorsi esperienziali, installazioni e performance di artisti, la manifestazione darà vita anche al nuovo format "The Vogue Italia Street Party".

Il programma

Si consiglia di visitare il sito dedicato per scoprire il programma completo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Milano diventa la città dei robot: l'incredibile show sbarca in Bicocca, biglietti scontati del 30%

    • dal 12 dicembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Bicocca Village
  • Allo Spazio Fumetto arriva una mostra dei Lego con oltre 50 pezzi unici d'artista

    • dal 18 gennaio al 15 marzo 2020
    • Wow Spazio Fumetto
  • Annullato: "La Città dei gatti", un festival dedicato alla cultura felina in occasione della Giornata del Gatto

    • Gratis
    • dal 15 febbraio al 29 marzo 2020
    • Wow Spazio Fumetto

I più visti

  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • 'Nikola Tesla Exhibition': a Milano arriva la mostra con spettacolari fulmini artificiali 'indoor'

    • dal 5 ottobre 2019 al 22 marzo 2020
    • Spazio Ventura XV
  • "L'esercito di Terracotta e il primo imperatore della Cina": la mostra all Fabbrica del Vapore

    • dal 8 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Fabbrica del Vapore
  • L'esercito di terracotta alla Fabbrica del Vapore. Tutte le informazioni sulla mostra, orari e biglietti

    • dal 8 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Fabbrica del Vapore
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento