We're all in this together/flatland di Bianca Kennedy & The swan collective

C-Gallery, in collaborazione con la Galleria Alessandro Casciaro di Bolzano, presenta “We’re all in this together/Flatland”, una doppia mostra che pone in dialogo gli artisti Bianca Kennedy e The Swan Collective.

Bianca Kennedy è un’artista visuale che vive e lavora a Berlino. Con la sua opera We’re all in this together, l’artista esplora l’iconografia della vasca da bagno, proponendo una video installazione in tre canali che riunisce oltre 200 scene cinematografiche. Arricchita da una serie di disegni che sviluppano la medesima tematica, l’installazione circonda lo spettatore “immergendolo” letteralmente all’interno dei video.

Immergersi in una vasca da bagno è come tornare nell’utero materno, tuttavia fare il bagno è un’attività che mal si concilia con la frenesia della vita quotidiana. Abituati alla veloce ed ecologica doccia, sembra che solo nei film sia rimasto il tempo per la vasca da bagno. L’attività privata di fare il bagno diventa così condivisa attraverso We’re all in this together, installazione che dimostra come la nudità cancelli le classi sociali e ripristini l’equità di genere.

The Swan Collective è un collettivo fittizio di artisti fondato da Felix Krauss nel 2007 e composto da cinque membri: Richard Tator, Miles Macre, Nils Sanddorn, Coca Lloyd e Felix Kraus. Nelle loro opere la pittura, la performance, l’animazione 3D e la fotografia sono la base su cui si fonda la realtà virtuale da loro creata. Utilizzando media contemporanei come l'animazione 2D e 3D, la fotogrammetria e le tecniche di ripresa classica, gli artisti creano mondi che imitano una realtà distorta, richiamando alla mente ricordi e sogni.

Flatland è un omaggio all’omonimo romanzo di Edwin Abbott Abbott. Nell’opera letteraria, Flatland è un immaginario mondo bidimensionale la cui piatta vita viene turbata dall’interazione con un mondo tridimensionale. La scoperta della terza dimensione apre così all’ipotesi di nuove possibili dimensioni non ancora conosciute e nuovi possibili universi solo ipotizzabili. Il lavoro artistico di The Swan Collective porta così a riflettere sulla parzialità della nostra conoscenza, utilizzando la tecnologia come propulsore per la scoperta di mondi alternativi.

“We’re all in this together/Flatland” È’ una mostra multimediale che si compone di diversi momenti. Gli artisti coinvolgono lo spettatore in una serie di esperienze percettive visive e sensoriali alla ricerca di nuove dimensioni dell’esistenza, siano esse tangibili o immaginarie, e propongono una visione artistica contemporanea che dialoga con le più recenti conquiste tecnologiche spostando i confini della pratica artistica oltre le consuetudini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • Leonardo &Warhol. The Genius Experience

    • dal 1 marzo al 15 settembre 2019
    • Cripta di San Sepolcro
  • "Leonardo da Vinci Parade": dal 19 luglio al 13 ottobre 2019 al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia

    • dal 19 luglio 2018 al 13 ottobre 2019
    • Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia

I più visti

  • Aperitivo gratuito in vigna sui tetti della Galleria

    • dal 13 ottobre 2018 al 31 luglio 2019
    • Highline Galleria
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • Apertura estiva dei Bagni Misteriosi: novità, orari notturni e aperitivi sotto le stelle

    • dal 31 maggio al 29 settembre 2019
    • Bagni Misteriosi
  • Leonardo &Warhol. The Genius Experience

    • dal 1 marzo al 15 settembre 2019
    • Cripta di San Sepolcro
Torna su
MilanoToday è in caricamento