"Wired Next Fest": Emma Bonino, Julian Assange e i concerti dei Subsonica, Fabri Fibra e Marracash, gratis

Dal 27 al 29 maggio presso i Giardini Indro Montanelli si terrà Wired next Fest, tre giorni dedicati all'innovazione ad ingresso libero.

In primo piano il concerto di venerdì dei Subsonica e la performance di Fabri Fibra e Marracash di sabato, entrambi a ingresso gratuito. Tra gli ospiti speciali di questa edizione Julian Assage, fondatore di Wikileaks e la politica Emma Bonino, ex Ministro degli Esteri. Sabato mattina anche un divertente panel in compagnia dello Chef Rubio.

L'obiettivo della manifestazione è quello di offrire una panoramica a 360° sulle novità in ambito economico, politico, scientifico, culturale e ricreativo.

Ad aspettarvi più di 150 relatori, performance artistiche, laboratori di stampa 3D, droni in volo, videogame, film, documentari, speed date sul lavoro e maratone di coding.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La Città della Pizza 2019 a Milano: ingresso gratuito

    • Gratis
    • dal 26 al 27 ottobre 2019
    • Fabbrica Orobia
  • L'Ippodromo di San Siro si trasforma in Birrodromo: ecco il nuovo festival della birra

    • Gratis
    • 20 ottobre 2019
    • Ippodromo di San Siro
  • "Area M - Città Studi Sound": 30 eventi di musica fino al 30 ottobre

    • dal 12 maggio al 30 ottobre 2019
    • Milano

I più visti

  • A Milano la maxi mostra dei Lego: intere città e mondi ricostruiti

    • dal 11 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo della Permanente
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019
    • Cà Granda
  • Milano come gli Stati Uniti: ecco il cinema drive-in con i film da guardare in auto

    • dal 25 maggio al 30 ottobre 2019
    • Idroscalo
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
Torna su
MilanoToday è in caricamento