Vuoi diventare Sommelier? Ecco che cosa devi fare e quali corsi frequentare a Milano

Sempre più persone scelgono di diventare sommelier, per lavoro o per semplice passione. Ecco che cosa è necessario fare e alcuni tra i migliori corsi a Milano

Molti milanesi hanno deciso negli ultimi anni di diventare sommelier, per motivi professionali, lavorativi o anche solo personali. In alcuni casi, infatti, chi decide di frequentare un corso di sommelier lo fa per una passione per i vini o anche solo per aumentare la propria conoscenza di un mondo tanto variegato quanto affascinante.

Perchè frequentare un corso per Sommelier

Uomini e donne che decidono di frequentare un corso per Sommelier desiderano scoprire le caratteristiche e la storia dei vini, entrando piano piano in un mondo che offre anche numerose opportunità lavorative per diversi motivi:

1. Mercato vasto e in forte crescita: non solo cantine ed enoteche, ma anche hotel, ristoranti, locali e pub, fino a professioni specifiche a livello di business come il Wine Export Manager;

2. Cultura personale e curiosità: conoscere il mondo dei vini, la sua evoluzione, le associazioni e gli enti che lo presiedono è un motivo spesso trainante per iscriversi ad un corso per Sommelier;

3. Passione: sì, oltre alla curiosità e alla motivazione professionale, anche la passione può fare la diferenza, in questo come in altri campi.

I corsi di Sommelier a Milano

Ecco alcuni tra i migliori corsi di Sommelier a Milano:

. AIS - Associazione Italiana Sommelier

. Fisar Milano - Federazione Italiana Sommelier

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le lauree più richieste dal mercato del lavoro

  • Cinese, la lingua del futuro: ecco dove impararlo a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento