Qualità della vita: Milano nei 50 posti migliori al mondo dove vivere

La città sale in classifica, e si avvicina a Londra: ottimi i "trasporti", il clima "culturale", le "possibilità di business". Si soffre, invece, sull'instabilità politico-sociale. E' la prima città italiana

Milano dalla cam della Torre Unicredit

Mercer, una società internazionale di consulenza alle imprese, ha pubblicato l'edizione 2015 della sua classifica sulla qualità della vita delle metropoli mondiali. Milano è la prima città italiana: è al 41esimo posto. E' davanti a Roma, che si trova 52esima. Le rilevazioni sono state effettuate negli ultimi mesi del 2014.

Il capoluogo lombardo risale rispetto allo scorso anno di due posti. Tra gli indicatori che spiccano sotto alla Madonnina, come rileva una rielaborazione del Sole24Ore, un fiorente clima "economico e culturale", la sanità e la "scuola ed educazione", senza dimenticare le possibilità per il "tempo libero" e i "trasporti pubblici" e servizi. Le opportunità di business sono molto simili rispetto alle città in vetta alla graduatoria. Tutti questi campi, singolarmente, hanno ricevuto ottimi punteggi. Si soffre, di contro, una sorta di instabilità "politica-sociale" sulla governance dell'area urbana. 

Il ranking è dominato da Vienna, il miglior posto dove vivere al mondo secondo Mercer, davanti a Zurigo, Auckland e Monaco. In fondo alla classifica, luoghi devastati dalla guerra civile, come Damasco o Baghdad. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, grosso incendio in Stazione Centrale: a fuoco un'area dove si rifugiano i clochard

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Uomo trovato impiccato a un albero in un parco di Milano. Indaga la scientifica

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

Torna su
MilanoToday è in caricamento