"Nel 2032 ci saranno un milione e mezzo di abitanti"

E gli stranieri saranno 500mila. E' una delle possibili proiezioni del nuovo sito di statistica aperto dal Comune, consultabile da tutti

Palazzo della Regione (foto Emilio Palladino)

Scoprire come cambia Milano, il suo territorio e i suoi servizi oltre a conoscere tutte le consuetudini e i tratti distintivi dei milanesi: dal modo di lavorare, muoversi, studiare sino alle abitudini alimentari. Questo l’obiettivo di ”Sisi”, il nuovo Sistema Statistico Integrato del Comune di Milano, che dall'altro giorno è accessibile a tutti i cittadini - giornalisti, ricercatori, studenti o semplici curiosi.

Il nuovo servizio, reso possibile grazie al Settore Statistica del Comune, mette a disposizione una fotografia costantemente aggiornata delle evoluzioni economiche e sociali della città, attraverso una consultazione dei dati semplice e flessibile.

E' possibile vedere, per esempio, quale sarà una proiezione del numero di residenti a Milano nel 2032; o come cambieranno i flussi migratori. Basta interrogare le maschere di ricerca.

“Milano è sempre più trasparente e accessibile: questo nuovo servizio del Comune si affianca al portale Open Data e, attraverso un'interfaccia semplice e di immediato utilizzo, offre a tutti la possibilità di conoscere le evoluzioni delle città, non solo attraverso semplici dati statistici ma attraverso analisi articolate e approfondite di facile lettura e consultazione”: cosi l’assessore alle Politiche per il Lavoro Cristina Tajani che prosegue: "Con l'occasione della pubblicazione del portale mettiamo a disposizione anche una indagine originale sui comportamenti alimentari dei milanesi utile a comprendere l’atteggiamento delle persone verso le tematiche affrontate da Expo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dati e le indagini messe a disposizione sono raggruppate in quattro macro aree tematiche. Popolazione (residenti italiani e stranieri per genere, età, cittadinanza, movimento demografico, proiezioni demografiche di famiglie e individui al 2032), economia e lavoro (dati provenienti dall’Indagine sulle Forze di Lavoro Istat e dai Censimenti dell’Industria e dell’Agricoltura, dati su prezzi, consumi, redditi, imprese), territorio e servizi (istruzione, sanità, mobilità, ambiente etc), banca dati elettorale (risultati delle consultazioni elettorali e referendarie interrogabili in modo dinamico). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • "Ci avete salvato dal mare e Milano ci ha accolto": la comunità etiope dona cibo per l'emergenza

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento