BikeMi festeggia 10 anni: arrivano nuove bici, anche con i seggiolini, e altre stazioni

Ora entrano in esercizio sette nuove stazioni: Angilberto-Comacchio, Bologna, Ortles-Ripamonti, Ortles-Orobia, Cuoco-Monte Cimone, Corvetto-Polesine, Gabrio Rosa

Bici

Il 3 dicembre BikeMi, servizio di Bike sharing di Milano gestito da Clear Channel, ha compiuto dieci anni e per festeggiare il suo compleanno con la città sono state realizzate - dal 3 al 13 dicembre – importanti iniziative: dieci giorni di tariffe speciali, sette nuove stazioni con 150 nuove biciclette elettriche dotate di seggiolino per bambini e un convegno alla Statale.

Ora entrano in esercizio sette nuove stazioni: Angilberto-Comacchio, Bologna, Ortles-Ripamonti, Ortles-Orobia, Cuoco-Monte Cimone, Corvetto-Polesine, Gabrio Rosa, realizzate nell’ambito del progetto europeo Sharing Cities. A queste, entro il 2019, se ne aggiungeranno altre 34, portando il numero delle stazioni sparse per la città a quota 323. A crescere, il prossimo anno, sarà anche la flotta delle ‘gialle’, che passeranno dalle attuali 3.650 a 4.280, alle quali si uniranno le 1.150 elettriche a pedalata assistita.

Durante il convegno che si è tenuto presso l'Università degli Studi alla presenza di Marco Granelli assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Luca Bianchi presidente ATM, Marina Carini prorettore delegato a Terza Missione, Territorio e Attività Culturali Università degli Studi di Milano, Mats Lundquist general manager e Carlo Rinaldi Marketing & Innovation Director di Clear Channel Italia e Giancarlo Manzi  professore associato dell’Università degli Studi di Milano, è stata presentata l'indagine sulla soddisfazione del servizio presso gli utenti che conferma il BikeMi come un servizio di trasporto ecologico e alternativo all’automobile, ritenuto dagli utenti molto conveniente insieme alla metropolitana e al tram in città.

Il servizio è apprezzato per le sue politiche di prezzo e per il design delle sue biciclette nonché per il progetto delle stazioni per le quali, oltre la metà dei suoi utilizzatori, si ritiene soddisfatta in termini di posizionamento. Una maggiore attenzione viene richiesta alla manutenzione delle biciclette ma, nello stesso tempo, si rileva un interesse che potenzialmente potrebbe aumentarne gli utilizzi e il bacino di utenza degli abbonati. A fare incetta di consensi è stato il servizio clienti di BikeMi, considerato un punto di riferimento positivo ed efficiente per gli abbonati. In generale, le risposte degli utenti alle domande del sondaggio hanno confermato il buon lavoro svolto sia dall’Amministrazione sia dalle persone di Clear Channel che gestiscono il servizio quotidianamente. Sono stati premiati anche gli utenti più virtuosi di BikeMi.

Nel dettaglio, i numeri che raccontano da soli il successo di BikeMi ritenuto un’eccellenza tra tutti i sistemi europei e il fiore all’occhiello dell’Amministrazione Comunale di Milano: 650.000 iscritti; 23 milioni di utilizzi; 46.120.088 chilometri percorsi; 323 stazioni entro il 2019; 4.280 biciclette a pedalata tradizionale entro il 2019 ; 1.150 biciclette elettriche a pedalata assistita; 2017 l’anno con il maggior numero di utilizzi (4.285.009) e più chilometri percorsi (8.570.018); il 5 aprile 2017 (mercoledì) il giorno con più prelievi (23.370) in 10 anni; Cadorna la stazione più utilizzata; martedì il giorno della settimana col maggior numero di prelievi; 8-9/ 18-19/ 9-10/ 19-20 le fasce orarie con più prelievi e più restituzioni.
 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma a Rogoredo: ragazza di 28 anni muore travolta da un treno in stazione

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento