Parcheggi in strisce blu, aumenti a Milano nel 2017. Ma arriva abbonamento coi mezzi

Tutti i dettagli delle decisioni del comune di Milano: ritocco all'insù per tutte le tipologie di sosta

Strisce blu: cambiano le tariffe di sosta e gli abbonamenti

Aumenti a Milano zona per zona per i parcheggi in strisce blu. Ecco quali. Ma arriva a Milano un abbonamento integrato tra sosta su strada e mezzi pubblici. La novità è stata presentata dall'assessore alla mobilità Marco Granelli dopo la riunione di giunta del 29 dicembre, l'ultima del 2016. L'obiettivo è quello di disincentivare sempre più l'uso ricorrente dell'auto privata per muoversi a Milano. 

La sosta in tal caso va fatta in periferia, fino alla cerchia del filobus 90-91: in tal caso, chi sottoscriverà l'abbonamento integrato potrà pagare (come già oggi) 40 euro al mese o 400 euro all'anno e l'abbonamento ai mezzi pubblici ordinario (35 al mese o 330 all'anno), per un totale di 75 euro al mese o 730 all'anno. Le strisce blu di periferia fungeranno, in pratica, da "parcheggio di interscambio" con i mezzi pubblici. 

Per chi non sottoscrive l'integrato scattano invece gli aumenti: da 40 a 50 euro al mese (o da 400 a 500 euro all'anno) per le strisce blu periferiche per l'abbonamento "ordinario", mentre per quello agevolato (dedicato a chi svolge lavori di pubblica utilità) si passa da 25 a 30 euro al mese (o da 250 a 300 euro all'anno). Aumentano anche le tariffe per gli abbonamenti agevolati della cerchia intermedia (tra la 90-91 e i Bastioni), che passano da 60 a 70 euro al mese (o da 600 a 700 euro all'anno).

Ritocco all'insù anche per chi gode dell'agevolato e parcheggia dentro la cerchia dei Bastioni: si passa da 120 a 140 euro al mese (o da 1.200 a 1.400 all'anno) per l'intera giornata, da 70 a 80 euro al mese (o da 700 a 800 euro all'anno) per mezza giornata (le fasce sono 8-15 oppure 14-24). 

Crescono poi le tariffe per la sosta singola. I rincari riguardano tutte le cerchie, come da tabella.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di epicuro
    epicuro

    Vorrei ricordare all'amministrazione milanese che ora è responsabile, nel fare delle scelte di tale genere, anche del disagio che crea a tutti i cittadini che riesiedono nell'area metropolitana. Considerato che i mezzi non raggiugono in modo capillare e/o sono mezzi inadeguati all'uso e alle esigenze, si vorrebbe che quando si prendono certe decisioni ci si mettesse nei panni di coloro che sono costretti ad usare l'auto per venire in città per lavoro o qualsiasi altra esigenza. Cosa direbbero i residenti di Milano città se per ritorsione tutti i comuni intorno decidessero di far pagare una tassa di transito quando essi escono dalla città? La scusa dell'inquinamento dell'aria, che in confronto a 30 anni fà oggigiorno mi pare molto meno inquinata, sembra la giusti******zione per vessare sempre più chi non ha altre alternative, allora chiedo al sindaco di fare un ulteriore sforzo, se proprio ci tiene a ridurre il traffico cittadino, faccia pagare il parcheggio in strada anche ai residenti, le vie di Milano non sono di proprietà esclusiva. Penso che questo sarebbe anche un ottimo incentivo a non lasciare ferma un'auto in strada per quasi tutto il tempo e usarla solo al fine settimana per andare a inquinare da un'altra parte, tanto chi vive in città i mezzi per muoversi li ha già.

  • E prendiamoci questi aumenti, tanto che ci possiamo fare? Però una cosa, devono installare le macchinette obiletatrici per il pagamento del parcheggio anche nelle zone perferiche. Non è giusto dover fare anche qualche centinaio di metri a piedi per trovare chi venda i gratta e sosta, considerato che sono sempre più numerose le edicole che chiudono l'attività.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Per sfuggire all'arresto scappa a folle velocità sullo scooter con a bordo la figlia di 10 anni

  • Cronaca

    Milano, ecco la Ferrari della polizia locale

  • Cronaca

    Navigli: gli puntano il coltello alla nuca e lo rapinano ma i banditi commettono un errore

  • Cronaca

    "Uccise due persone per rapinarle e violentò un uomo a Sesto": cuoco arrestato grazie a Fb

I più letti della settimana

  • Efficienza energetica: dal Comune di Milano il bando da un milione di euro

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento