Nuovi Autobus Atm in arrivo: ecco come saranno i 120 mezzi ibridi dell'Iveco | Foto

Una tappa del piano di investimenti di Atm per il rinnovo della flotta nel triennio 2017-2019

È stata aggiudicata la gara per la fornitura dei 120 nuovi autobus ibridi, annunciati nello scorso novembre: lo ha comunicato in una nota Atm, società che gestisce il trasporto pubblico a Milano. Si tratta di una tappa del piano di investimenti di Atm per il rinnovo della flotta nel triennio 2017-2019.

L'appalto è stato aggiudicato a Iveco e consiste nella fornitura di 120 autobus ibridi, omologati secondo la Direttiva 2007/46/CE, per il servizio pubblico di linea. La fornitura comprende anche la manutenzione full service per 5 anni. L'appalto è stato aggiudicato per un importo complessivo di 59.230.080 euro, oltre l'Iva, con un ribasso del 24,3% rispetto alla base d'asta. La consegna del primo veicolo è prevista entro 4 mesi dalla stipula del contratto e quindi entro giugno 2017.

Atm nella nota ha precisato che "si tratta di un altro progetto importante, nell'ambito del piano di rinnovo dei mezzi, già proficuamente avviato e reso possibile grazie alle politiche di risparmio aziendale che hanno consentito di liberare cospicue risorse per proseguire nel programma di investimenti in corso".

Con questo ulteriore ordine l’età media della flotta Atm, che è già la più bassa d’Italia, si confermerà sempre più in linea con quella della capitali europee. Gli investimenti porteranno a un ulteriore miglioramento del servizio, con la riduzione delle emissioni inquinanti in un’ottica sempre più eco-sostenibile. Inoltre, grazie alla tecnologia “stop and go” e alle fasi di arresto e ripartenza “full electric”, i 120 bus ibridi consentono un consumo notevolmente inferiore, con un risparmio dei consumi pari almeno al 15%.

GLI INVESTIMENTI: I NUOVI BUS E NUOVI TRENI

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Beh...che dire...belli i nuovi autobus, peccato che in poco tempo diventeranno specie la sera mezzi per disagiati e irregolari senza biglietto... L'atm dovrebbe studiare un metodo per far viaggiare la gente col biglietto, magari con un controllore fisso spalleggiato dal personale della sicurezza atm

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mentre mangia gli crolla in testa un cartellone: bambino in pericolo

  • life

    Via le auto: Milano avrà i suoi Champs Élysées

  • Cronaca

    Uomo minaccia la ex moglie fuori da un bar e le devasta l’auto: “Ti taglio la testa, ti brucio”

  • Cronaca

    Avvocatessa accoltellata nello studio, colpita con sei fendenti: ora è caccia all’aggressore

I più letti della settimana

  • Via le auto: Milano avrà i suoi Champs Élysées

  • Palazzo Marino dichiara guerra ai mozziconi: controlli e 5mila posacenere tascabili

Torna su
MilanoToday è in caricamento