Dopo Parigi arriva anche a Milano il nuovo scooter sharing a emissioni zero: eccolo

Cityscoot prevede un'espansione che porterà all'assunzione di circa 130 dipendenti in Italia

Gli scooter

Con una flotta iniziale di 500 veicoli, destinata a raddoppiare nei prossimi mesi, arriva a Milano - prima tappa italiana - Cityscoot, la start-up francese di scooter sharing a flusso libero ed emissioni zero. Nel 2019, Cityscoot prevede un'espansione che porterà all'assunzione di circa 130 nuovi dipendenti nelle tre città in cui è previsto il servizio e, a metà anno, sbarcherà anche a Roma, con 500 scooter e circa 50 nuovi dipendenti.

Fondata nel 2014 dal Ceo Bertrand Fleurose, l'azienda conta oggi 4500 scooter, 220 dipendenti in Francia e 30 in Italia. Il servizio, lanciato a Parigi nel 2016, si è esteso anche a Nizza nel 2018, raggiungendo oltre 115.000 utenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Milano è la seconda città più inquinata d'Italia

  • mobilità

    Milano, metropolitana gialla rallentata: lunghe attese alle fermate e treni a singhiozzo

  • Pioltello

    Pioltello, badante trovata morta in casa: il cadavere scoperto nella camera da letto

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano per il ponte di Pasqua e Pasquetta 2019 a Milano: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Agguato in via Cadore a Milano, gli si affiancano in motorino e gli sparano in faccia

  • Schianto tra auto e scooter in viale Umbria: morto uomo di 47 anni

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Incidente stradale in viale Fulvio Testi: travolta da furgoncino, morta anziana di 88 anni

  • Uomo si spara un colpo di pistola in auto: trovato agonizzante in un parcheggio a Milano

  • Milano, svaligiati cinquanta box nello stesso condominio: via macchine, bici e motociclette

Torna su
MilanoToday è in caricamento