Trasporto pubblico: agevolazioni della Regione Lombardia

La Carta regionale di trasporto permette di viaggiare su tutti i mezzi pubblici su cui si applicano le tariffe regionali. Può essere gratuita, agevolata o scontata a seconda delle categorie di cittadini

La Regione Lombardia prevede per alcune categorie di cittadini agevolazioni per l'acquisto della Carta Regionale di Trasporto, un abbonamento integrato che consente di utilizzare tutti i mezzi di trasporto pubblico sui quali si applicano le tariffe regionali della Lombardia, ovvero autobus urbani e interurbani, tram, metropolitana, treni suburbani e regionali di seconda classe, funivie, funicolari e battelli sul lago di Iseo. La CRT ha un costo variabile in funzione delle categorie di utenti e può essere richiesta compilando un semplice modulo.

La CRT è disponibile in 3 tipologie:
Carta Regionale di Trasporto gratuita. E' riservata ai residenti in Lombardia, vale 1 anno e per il suo rilascio è necessario il versamento annuale di 10 euro. In particolare possono farne richiesta: invalidi di guerra e di servizio dalla prima alla quinta categoria e loro eventuali accompagnatori; deportati nei campi di sterminio nazisti con invalidità dalla prima alla quinta categoria ovvero con invalidità civile non inferiore al 67% e loro eventuali accompagnatori; invalidi per atti di terrorismo dalla prima alla quinta categoria e loro eventuali accompagnatori vittime della criminalità organizzata con invalidità dalla prima alla quinta categoria e loro eventuali accompagnatori privi di vista per cecità assoluta o con residuo visivo non superiore a 1/10 in entrambi gli occhi e loro eventuali accompagnatori; sordomuti; invalidi civili al 100% e loro eventuali accompagnatori; invalidi del lavoro con invalidità a partire dall’80% e loro eventuali accompagnatori.

Carta Regionale di Trasporto agevolata.  E' riservata ai residenti in Lombardia, costa 80 euro con la possibilità di pagamento in unica soluzione o trimestrale (20 euro). Possono farne richiesta: i pensionati con più di 60 anni (se donne) e più di 65 (se uomini), con ISEE non superiore a  12.500 euro; invalidi civili dal 67% al 99%, e loro eventuali accompagnatori, con ISEE non superiore a  16.500  euro; gli invalidi e inabili del lavoro dal 67 % al 79 %, e loro eventuali accompagnatori, con ISEE non superiore a 16.500 euro;  invalidi di guerra e di servizio dalla sesta all'ottava categoria, e loro eventuali accompagnatori, con ISEE non superiore a  16.500 euro; invalidi a causa di atti di terrorismo e vittime della criminalità organizzata dalla sesta all'ottava categoria, e loro eventuali accompagnatori, con ISEE non superiore a  16.500  euro.

Carta Regionale di Trasporto ridotta.  E' riservata ai pensionati residenti in Lombardia, senza limiti ISEE, costa 699 euro con la possibilità di pagamento in unica soluzione o trimestrale (199 euro). In particolare possono richiederla i pensionati:
con più di 60 anni se donne
con più di 65 anni se uomini



Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento