lunedì, 24 novembre 3℃

Il pass per il parcheggio dei residenti

Per parcheggiare come residente nelle righe gialle è necessario un pass. Ecco come si ottiene, dove e in quanto tempo. Utili consigli anche in caso di furto, smarrimento o deterioramento

Redazione 13 gennaio 2010
2
Per parcheggiare come residente nella righe gialle delle varie zone della città è necessario un contrassegno di autorizzazione alla sosta, più comunemente conosciuto come “pass”.

Il pass viene rilasciato per ciascuna automobile della persona che ne fa richiesta o di un suo componente del nucleo famigliare. Un solo permesso di parcheggio per auto e per una zona specifica: se si abita in zona 14, il proprio pass permetterà la sosta nelle righe gialle solo per quell’area.

Per ottenere il permesso è necessario presentare al Comune la seguente documentazione:
-    Fotocopia di una patente valida
-    Fotocopia del libretto di circolazione del veicolo

In caso la macchina non fosse di proprietà del richiedente del pass:
-    Copia del contratto di leasing o noleggio
-    Copia della dichiarazione del datore di lavoro proprietario
-    Compilare il modulo “dichiarazione parente proprietario”

Al momento della richiesta, se questa verrà accolta dal Comune, al proprietario del mezzo verrà consegnato un permesso provvisorio valido per sei mesi. Il pass definitivo, della durata di 3 anni, verrà poi spedito per posta.

Se durante il periodo di validità del pass, si decidesse di acquistare un’auto nuova o di sostituire quella autorizzata è necessario ritornare agli uffici comunali con:
1.    Libretto di circolazione della nuova auto
2.    Il permesso precedente in originale

In caso di furto o smarrimento o deterioramento (che rende illeggibile la zona) del permesso, ci si può rivolgere a qualsiasi ufficio comunale ed ottenerne un altro, compilando una semplice dichiarazione. Anche in questo caso è necessaria la patente e il libretto del mezzo.

Nel caso specifico del furto, è necessario denunciare il fatto alla polizia e ai vigili, anche se non è un requisito fondamentale per ottenere un pass nuovo.

Annuncio promozionale

parcheggi

2 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di Vito

    Vito Ciao, è necessario avere la residenza o basta anche il contratto di affitto registrato? Grazie

    il 16 maggio del 2013
  • Avatar anonimo di elena

    elena buonasera, io oltre all'auto che uso normalmente ho un camper che circola solo 4 mesi l'anno (quelli estivi) posso avere un secondo pass per parcheggiare nella mia zona di residenza?

    il 30 gennaio del 2010