sabato, 20 settembre 17℃

Milano, orari Ztl

La Zona a traffico limitato a Milano: una guida per sapere gli orari e i varchi d'accesso. La Ztl a Milano è estesa alle Zone: 1, 2, 5, 8

Redazione 28 maggio 2010
5

Alla Ztl – Zona a traffico limitato, possono accedere alcune categorie di veicoli e previa autorizzazione. L’autorizzazione – anche per i residenti dentro l’area a traffico limitato – va richiesto al Comando di Polizia Locale della zona corrispondente. Il piano di limitazione del traffico comprende le corsie preferenziali e i quartieri Garibaldi, Ticinese e Sarpi.


Zona 1 - Via Beccaria, 19 - tel. 02.77270116
Corso Garibaldi. Corso di Porta Vigentina, Via Menabrea e Via Montello
 
Zona 2 - Via Settala, 30 -  tel. 02.77272050
Via Nino Bixio, Via Lazzaretto
 
Zona 5 - Viale Tibaldi, 41 - tel. 02.77270503
Corso di Porta Ticinese
 
Zona 8 - Via Quarenghi- tel. 02.77270914

Zone  a traffico limitato: orari d’accesso
Alcune Ztl sono inglobate nella Cerchia Bastioni e soggette agli stessi orari dei varchi Ecopass: dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 19,30. Altre zone come Brera o i Navigli sono ad esclusivo transito dei residenti.

Per ottenere il permesso Ztl residenti


Settore Attuazione Mobilità e Trasporti
Ufficio Protocollo, via Beccaria 19 - aperto dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00
Per sapere quali documenti presentare alla domanda si consiglia di telefonare a:
Ufficio Gestione ZTL tel. 02.884.67340 - 02.884.67339 - 02.884.67338 - 02.884.67227
fax 02.884.67341 - aperto dalle ore 10.00 alle ore 12.00



 

Annuncio promozionale

guide utili

5 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di Veve

    Veve Zona 1 in Corso Garibaldi, qualcuno sa se c'è una telecamera o qualcosa che potrebbe provare una multa?

    il 21 novembre del 2012
  • Avatar di Diego Giuliani

    Diego Giuliani Ho un'attività a milano e purtroppo devo continuamente litigare contro questo Comune che, al posto di aiutare i propri cittadini, cerca sempre di fregargli i soldi. Sono passato un a decina di volte in zona ecopass e dopo 2 mesi sono iniziate ad arrivare multe da € 90 cad. perchè il Comune ha applicato delle fasce orarie per chi come me ha automezzi euro 3 senza nemmeno preoccuparsi di avvisarci! Siamo in un periodo dove già si fatica a tenere aperta un'attività, se poi al posto di agevolarci ci derubano...non so più cosa pensare!

    il 26 gennaio del 2011
    • Avatar di Luca Lani

      Luca Lani 90 Euro a botta? ma è tantissimo....

      il 27 gennaio del 2011
  • Avatar di francesco laporta

    francesco laporta Ho effettuato un lavoro in zona ztl a Milano durato due giorni (per mia fortuna solo due giorni!!!!!!!!!!!!) e dopo due mesi mi sono giunte a casa due belle multe, identiche ma diverse solo nella data, per circolazione in zona ztl in orari non consentiti. Mi chiedo: la legge non ammette ignoranza! Ma l'ignoranza non dimora forse anche e sopratutto tra le scrivanie di chi effettua i controlli? Non ci vuole molto a capire che se un automobolista commette per più volte di seguito la stessa infrazione, forse potrebbe non sapere dell'esistenza di norme che regolamentano la circolazione delle auto in una determinata zona! Non credo che esistano automobilisti masochisti che godano nel vedersi giungere a casa più multe per le stesse infrazioni!!!! Non sarebbe più UMANO ed apprezzabile se si multasse (giustamente) l'automobilista una sola volta con allegato alla stessa una stampa che regolamenta la circolazione in ztl? Forse si chiede troppo alle istituzioni! La gente è esasperata, tra tasse e multe che fioccano in modo spudorato si fa molta fatica a vivere e subire tale arrogante prepotenza non fa altro che alimentare un malcontento già alle soglie di sopportazione. Credo che tali atteggiamenti da parte delle istituzioni non contribuiscano affatto a costruire un clima sereno ed a superare questi momenti molto difficili che stanno mettendo a dura prova la società. Saluti  

    il 16 gennaio del 2011
    • Avatar anonimo di alex

      alex hai ragione!!!

      l' 8 dicembre del 2012