"L'elettricità tiene insieme tutto #4 l’uovo non si è rotto per un pelo": mercoledì 8 giugno al Masada

  • Dove
    Viale Carlo Espinasse, 41
  • Quando
    Dal 08/06/2016 al 08/06/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

La rassegna dal titolo "L'elettricità tiene insieme tutto" ideata da Obliquido in collaborazione con Masada, porta in scena (in questi mesi a Milano e a Genova al Teatro della Tosse) una performance musicale multimediale per teatro che coniuga musica Jazz/Classica/Elettronica in una cornice di suggestioni visive dove l'elettricità viene concettualizzata e sviscerata in tutte le sue accezioni.

"L'uovo non si è rotto per un pelo" è il quarto appuntamento della seguitissima rassegna di Obliquido.

Va in scena mercoledì 8 giugno, alle ore 21.30 e vedrà la partecipazione filosofo e scrittore indipendente Alessio Luise già noto al pubblico per il progetto Luisenzaltro.

Luise, già autore dei testi surreali e carichi di sensi multipli dell'album di Obliquido "Se mi dai del lei morirò prima" (Confiniobliquidi, 2015) è attualmente impegnato in un tour di Poetry Slam dove presenta anche il suo ultimo libro Situazioni Grammatiche. Nella serata-evento "L'uovo non si è rotto per un pelo" reading e giochi di significato si intrecciano ed incastonano nel mondo musicale di Obliquido in un confluire ricco di significati, chiavi di lettura molteplici e spunti di riflessione senza mia abbandonare l'ironia.

La rassegna "L'elettricità tiene insieme tutto" ha visto negli scorsi episodi diversi artisti interpretare il mondo musicale stratificato della band tramite le più disparate forme d'arte.

Live painting e movenze afro durante la serata inaugurale dal titolo "Quel che stai cercando tu non è detto che ci sia", dove il tema della serata è stato interpretato su una enorme tela dall'artista camerunense Afran.

Federico Bagnasco e il suo progetto "Le Trame del Legno" hanno giocato con le sonorità di Obliquido nella serata "C'è bisogno di luce" attraverso un contrabbasso classico sapientemente suonato con l'archetto e modificato elettronicamente mentre lo scorso evento ha incantato il pubblico con pericolosi giochi di spade e fuochi della sensuale performer e pluricampionessa di danze orientali Emanuela Suanno in "Incontro Luce".

L'ambizione della rassegna di Obliquido è infatti proprio questo: creare equilibrio e poi distruggerlo, mutando. Muovendosi attraverso sonorità, paradossi e suggestioni. Suoni rarefatti sintetizzati da macchine alimentate dall'elettricità che dialogano con la densità degli armonici di un pianoforte a coda, vibrazioni di strumenti acustici e di voci in un inedito dialogo tra musica, arti, culture e performances multimediali, in scena in una suggestiva cornice teatrale.

Avanguardia, ricerca timbrica ed esplorazione sonora si fondono altre arti in un imperdibile gioco di equilibri/non-equilibri.

Produzione di Obliquido in collaborazione con Masada

Maggiori info sull'evento Fb

https://www.facebook.com/events/1609809399346400/

Video Teaser

https://www.facebook.com/events/1609809399346400/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • 'Nikola Tesla Exhibition': a Milano arriva la mostra con spettacolari fulmini artificiali 'indoor'

    • dal 5 ottobre 2019 al 22 marzo 2020
    • Spazio Ventura XV
  • "L'esercito di Terracotta e il primo imperatore della Cina": la mostra all Fabbrica del Vapore

    • dal 8 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Fabbrica del Vapore
  • L'esercito di terracotta alla Fabbrica del Vapore. Tutte le informazioni sulla mostra, orari e biglietti

    • dal 8 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Fabbrica del Vapore
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento