Il maltempo ha le ore contate a Milano: prima del weekend esploderà l'estate, le previsioni

Con l'arrivo di giugno esploderà l'estate a Milano. Ecco cosa ci attenderà nei prossimi giorni

Immagine repertorio

Il maltempo ha le ore contate a Milano. L'ultimo colpo di coda di questo autunno fuori stagione inizierà nella serata di martedì quando un ciclone artico farà irruzione su tutto il Nord-Ovest della Penisola. Fenomeno che, secondo i meteorologi del ilMeteo.it, provocherà una decisa e violenta fase di maltempo che colpirà soprattutto la Lombardia meridionale, la Liguria di Levante e tutto il Nord Est, basso Veneto, Emilia e Venezia Giulia. Mercoledì 29 il maltempo insisterà su gran parte della  Lombardia, ma sarà l'ultimo giorno.

Da giovedì 30 maggio la situazione comincerà finalmente a dare i primi segnali di miglioramento. Nella prima parte del giorno infatti, si avrà un cambiamento favorevole del meteo a partire dalle regioni settentrionali grazie all'Anticiclone delle Azzorre che poi con l'inizio di giugno porterà anche l'estate a Milano. 

Anticiclone che però — come rimarcato da Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito ilMeteo.it — interesserà soprattutto il Nord e il Centro Italia con un deciso aumento termico che farà registrare valori quasi estivi. Rimarrà invece più fresco e instabile il tempo al Sud dove sarà presente il vortice ciclonico che sembra stazionerà per più giorni. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Incidente in tangenziale Est, tragico schianto tra due auto e un camion: due morti e due feriti

  • Milano, è morto il bimbo di 5 anni precipitato a scuola: prof e soccorritori con le lacrime

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Incidente in tangenziale tra auto, furgone e tir: uomo e donna sbalzati sull'asfalto, morti

  • Tragedia nella notte a Milano, ragazza precipita nel vuoto e muore: indaga la polizia

Torna su
MilanoToday è in caricamento