Meteo weekend: domenica torna la pioggia, ma sarà solo una breve parentesi

Le previsioni del tempo per sabato 21 e domenica 22 ottobre

Pioggia domenica a Milano (foto Repertorio, Filippo Totani)

Dopo quasi un mese di allarmante siccità, finalmente torna la pioggia. Domenica 22 ottobre una perturbazione di origine atlantica scavalcherà le Alpi e colpirà il nostro Paese scivolando rapidamente da Nord a Sud senza riuscire però a preparare la strada ad altre incursioni perturbate.

Ed infatti, si tratterà di una breve parentesi che potrebbe non bastare a ripulire l'aria soprattutto in vista di una nuova settimana che si prospetta ancora all'insegna dell'alta pressione. Prime avvisaglie dell'imminente cambio del tempo già sabato sera quando la ventilazione si disporrà dai quadranti settentrionali con nebbie e foschie in grado rapidamente di dissolversi.

Domenica i cieli si presenteranno molto nuvolosi o coperti con precipitazioni inizialmente deboli e localizzate che poi si estenderanno a gran parte della regione risultando intense e a tratti molto forti. Il clou è atteso tra la tarda mattinata e la prima parte del pomeriggio quando anche in quota farà ingresso una massa d'aria molto fredda (quasi 12 gradi in meno rispetto a questi giorni alla quota di 5.500 metri circa) in grado di sviluppare i temibili cumulonembi, nubi a prevalente sviluppo verticale dalle quali si originano i temporali.

Per questo non si escludono fenomeni a tratti violenti con frequente attività elettrica, una previsione questa che può essere confermata solo con una analisi dell'evoluzione meteorologica in tempo reale. Già dalla serata domenicale la perturbazione si sarà spostata verso Sudest e non riuscirà quindi a produrre alcun fenomeno sul milanese anche se le temperature si saranno decisamente abbassate portandosi, nella nottata successiva, quasi ovunque a una cifra.

Da lunedì i cieli si presenteranno poco nuvolosi con annuvolamenti solo a ridosso dell'area prealpina. Nel resto del territorio, col trascorrere delle ore, si farà spazio un ampio e diffuso soleggiamento, segno di un prepotente ritorno dell'alta pressione che ci farà compagnia per tutta la nuova settimana.

E l'ultima parte di ottobre sembra dunque volersi concludere all'insegna della siccità e di valori termici massimi superiori alla media del periodo: una situazione di forte anomalia che si spera possa ristabilirsi prima possibile.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

  • Lavoro, il Comune di Milano assume: aperte 350 posizioni, ecco dove inviare i curriculum

Torna su
MilanoToday è in caricamento