Maltempo a Milano, piogge e temporali: scatta l'allerta meteo, monitorati Seveso e Lambro

La pioggia è caduta per tutta la notte su Milano ingrossando il corso di Seveso e Lambro

Immagine repertorio

Maltempo a Milano. Dopo il caldo dei giorni scorsi l'ondata di maltempo proveniente dalla Francia è arrivata su tutta la Lombardia. Come previsto dai meteorologi la pioggia ha iniziato a cadere su Milano nella notte tra domenica e lunedì e ciò ha determinato anche un brusco calo delle temperature anche di sette e otto gradi.

E la pioggia, caduta in abbondanza, ha causato diversi danni: numerose le chiamate alla centrale operativa dei vigili del fuoco di via Messina per le infiltrazioni d’acqua in cantine e sottotetti. Gli agenti della polizia locale, invece, hanno monitorato i sottopassi delle zone di via Silla, Olgettina e Negrotto. Sotto controllo anche i corsi dei due fiumi che attraversano Milano: Seveso e Lambro, alle 6.10, come scritto su Facebook dall'assessore alla mobilità e ambiente Marco Granelli, il livello dei due corsi d'acqua era "poco sopra il metro", ingrossato da "temporali forti e rapidi sulla città". La situazione è sotto controllo, ma costantemente monitorata. 

Le previsioni meteo 

Nella giornata lunedì 02/09 — si legge nella nota diramata dalla protezione civile della Lombardia —, si assisterà ad un'accentuazione delle condizioni di instabilità sulla regione. Precipitazioni a carattere di rovescio e temporale discontinue, ma possibili su tutto il territorio per tutto il periodo, con una media probabilità di temporali forti. Non sono da escludere quantitativi localmente significativi e la possibilità di grandine e di forti raffiche di vento in occasione dei fenomeni temporaleschi. Dal tardo pomeriggio sono inoltre possibili rinforzi di vento sulla fascia alpina e prealpina, a quote superiori a 500 m, e con possibilità di raffiche fino a 60-70 Km/h da nord o da nordest.

Allerta Meteo

La protezione civile di Regione Lombardia ha emanato un'allerta di criticità ordinaria - codice giallo, livello di rischio due su quattro - per temporali forti. Sempre gli esperti del Pirellone hanno stimato un codice giallo per il "rischio idraulico", la possibilità di esondazioni, anche lievi, dei fiumi Seveso e Lambro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento