Manutenzione moto: tutto quello che devi sapere

Dall'assistenza alla manutenzione, fino agli accessori, tutti i consigli su come prenderti cura della tua moto e goderti dei viaggi bellissimi

Se sei un appassionato di moto, questo articolo fa al caso tuo.

La moto permette di muoversi in totale libertà sia in città che in mezzo alla natura, tra strade di campagna e paesaggi sul mare. Per godersi il viaggio su due ruote, però, è fondamentale seguire alcuni consigli pratici per mantenere in modo ottimale la propria moto.

La manutenzione ordinaria, infatti, è fondamentale per la vita e per la durata del tuo mezzo, e può essere divisa tra quella "schedulata" - da effettuarsi ad intervalli regolari - e quella "alla bisogna", che va eseguita quando serve. La manutenzione del primo tipo comprende il cambio olio, filtro olio e candele, il cambio del liquido dei freni, dell'olio delle forcelle e del liquido di raffreddamento, mentre quella del secondo tipo è sostanzialmente dovuta all'usura: pneumatici, pastiglie freno, dischi freno, catena di distribuzione, frizione.

4 controlli da effettuare con regolarità

Per goderti pienamente i tuoi viaggi in moto, ricordati di effettuare con regolarità questi 4 controlli:

- Gomme

Ebbene sì, controllare l’usura delle gomme è fondamentale: il battistrada non deve aver raggiunto il valore limite di 1,6 mm previsto dal Codice della Strada. Ricordati inoltre di monitorare la pressione delle gomme, poiché varia al cambiare della temperatura esterna.

- Batterie

Soprattutto in caso di accensione anomala o di rumori strani, ma anche se la tua moto è rimasta ferma parecchio, occorre effettuare un check up elettrico. La batteria, infatti, è particolarmente soggetta al riposo forzato e il rischio è che si scarichi. Nei periodi di inattività lunghi è comunue consigliabile staccare la batteria per preservarla nel migliore dei modi.

- Livelli

Controlla con regolarità il livello dell’olio motore, del liquido di raffreddamento e dei freni. Il primo va verificato ogni 100 chilometri, mentre per verificare il liquido refrigerante occorre posizionare la moto su una superficie piana, sul cavalletto centrale. In caso di rabbocco è necessario attendere almeno 10 minuti dallo spegnimento del motore per evitare che la pressione del motore a “caldo” falsi la misurazione. Infine, l'olio dei freni va sostituito almeno ogni 5000 chilometri. Se vuoi occupartene tu, sappi che l’olio dei freni va cambiato a motore caldo, ma ovviamente spento.

Abbigliamento

Ultimo, ma non meno importante, l'abbigliamento: è (anche) un tema di sicurezza. Ricordati infatti di controllare che il casco, la tuta e le scarpe siano omologati e non usurarti. Adesso sei pronto a goderti il tuo viaggio!

Dove fare manutenzione della tua moto a Milano

- Only Bike, Vile Monza, 73

- Bike Zone, Via privata Costantino e Maria Brighenti 29

- Milano Moto, Viale Liguria, 40

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento