L'assessore pubblica online la sua agenda di incontri

La novità promossa da Lorenzo Lipparini (Radicali), assessore alla partecipazione e cittadinanza attiva. Gli altri esperimenti

L'assessore Lipparini (a sinistra)

Chi incontra l'assessore? D'ora in poi non sarà più un mistero. E' online, come promesso tempo fa, l'agenda di Lorenzo Lipparini, assessore alla partecipazione e cittadinanza attiva del comune di Milano. Un'azione non obbligatoria ma che, secondo le parole dell'esponente dei Radicali, permetterà ai milanesi di conoscere più da vicino le attività della pubblica amministrazione. Con l'agenda pubblica (che verrà aggiornata di mese in mese) sarà possibile sapere chi si interfaccia privatamente con un assessore: dai semplici privati cittadini ai portatori d'interesse a chi "promuove" presso i politici le proprie iniziative.

E' solo il primo passo. Prossimo appuntamento (già fissato per il 5 ottobre) un "question time" su Facebook per condividere con i cittadini milanesi le attività in corso e raccogliere contributi. Lipparini promette che sarà a cadenza settimanale. La terza azione sulla trasparenza riguarderà infine il coinvolgimento dei cittadini in alcuni processi di decisione. E' già attivo il primo esperimento: Lipparini ha avviato, su PartecipaMi, una consultazione (fino al 10 ottobre) sui nomi da proporre per gli Ambrogini d'Oro 2016.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • mobilità

    Inquinamento a Milano, arriva blocco traffico primo livello: chi non può circolare

  • Cronaca

    Spari in pieno giorno nel parco dello spaccio: due uomini feriti alle gambe a colpi di pistola

  • Attualità

    "Non voglio stare vicino a una negra": la denuncia di una giovane in treno a Milano

  • Incidenti stradali

    Schianto tra auto e furgone: gravi due uomini

I più letti della settimana

  • Sciopero generale venerdì 26 ottobre, fermi treni, metropolitane e mezzi Atm: tutti gli orari

  • Ragazzina si butta sotto al metrò: salvata da macchinista eroe

  • 16enne si sente male a scuola: morta

  • Milano, ecco perché fumo e odore di bruciato vengono avvertiti in quasi tutta la città

  • Milano, vento molto forte: cadono alberi e case danneggiate

  • Forte odore di bruciato a Milano: boom di segnalazioni da piazzale Lotto a Città Studi

Torna su
MilanoToday è in caricamento